13.9 C
Belluno
domenica, Febbraio 25, 2024
HomeArte, Cultura, SpettacoliAppuntamentiVenerdì il secondo incontro-testimonianza intitolato "Santiago-Roma-Gerusalemme"

Venerdì il secondo incontro-testimonianza intitolato “Santiago-Roma-Gerusalemme”

deluca2 leggeraVenerdì 30 maggio, alle 20.30 presso il Centro “Papa Luciani”, si terrà un incontro-testimonianza intitolato “Santiago-Roma-Gerusalemme”. Il cammino-pellegrinaggio a piedi di Giacomo De Luca (II parte).Un primo incontro si era tenuto venerdì 22 novembre. Allora Giacomo De Luca raccontato il suo cammino a piedi da Santiago a Roma. Nel prossimo appuntamento narrerà il compimento del suo progetto di unire i tre in un unico itinerario i tre grandi pellegrinaggi cristiani (a Santiago, a Roma, a Gerusalemme) che lo ha portato a piedi da Roma a Gerusalemme. Attraverso la proiezione di diapositive racconterà il motivo del suo pellegrinaggio, le tappe percorse, le bellezze ammirate, gli incontri, la forza che lo ha spinto ad arrivare fino alla meta. “Se pensavo alla meta, mi sarei fermato più volte, scoraggiato, invece cercavo di concentrarmi sul passo da fare in quel momento, sulla meta per quel giorno. Una domanda mi è sorta dentro: – “Ma come ho fatto?”. Il segreto del concentrarsi su un passo dopo l’altro ha permesso tutto questo, oltre a Qualcuno che da lassù mi ha accompagnato e assistito…”. Giacomo De Luca è originario di Borca di Cadore e vive a Cortina d?Ampezzo. È un ingegnere in pensione. Già da vari anni si è interessato ai pellegrinaggi antichi e ha condotto più persone sia sul Camino de Santiago che sulla Via francigena, sia a piedi che con l?ausilio di pulmini o corriere. Chiusa la stagione lavorativa a sessant?anni, ha potuto realizzare il suo sogno di unire in un unico cammino le città di Santiago, Roma e Gerusalemme.

- Advertisment -

Popolari