13.9 C
Belluno
lunedì, Ottobre 26, 2020
Home Cronaca/Politica Feltre. Vaccari: "Ai 400mila euro di tagli si sono aggiunti altri 900mila,...

Feltre. Vaccari: “Ai 400mila euro di tagli si sono aggiunti altri 900mila, veramente intollerabile”

Gianvittore Vaccari senatore

”Bene fa il sindaco di Feltre Perenzin a denunciare le difficoltà di bilancio per l’ulteriore taglio fatto da questo Governo di circa 900.000 euro a fine agosto,  quando mancano pochi mesi a fine anno per delle correzioni (se mai sono possibili) e quando poi entro settembre tutti i comuni d’Italia devono verificare il proprio equilibrio di bilancio”.

Lo ha dichiarato il senatore della Lega già primo cittadino di Feltre Gianvittore Vaccari, il quale ricorda che su questo problema, ”veri e propri salassi che stanno colpendo migliaia di comuni”, la Lega Nord ha chiesto una urgente audizione del governo in commissione Bilancio del Senato.

Vaccari ricorda inoltre come già ad inizio anno 2012, ”avevamo stimato un taglio di circa 400.000 euro rispetto l’anno precedente per la manovra Monti e per far fronte a questo, perché ritenevo mio dovere etico e politico corretto lasciare a fine mandato un bilancio in ordine anche se la scadenza dell’approvazione era dopo le elezioni e quindi legittimamente potevo anche aspettare, senza quindi “calcoli elettorali” abbiamo fatto un bilancio con aumento sia dell’addizionale IRPEF che dell’IMU, quota per il comune, rispetto l’ICI”.

Ora non solo i 400.000 euro sono stati confermati ”ma si sono aggiunti altri 900.000, veramente intollerabile!”. Vaccari suggerisce al nuovo sindaco ”di ponderare bene come agire, il termine per revisionare il bilancio di previsione è il 31 ottobre termine anche per rivedere le aliquote IMU ed il relativo regolamento.

Da parte mia – conclude il senatore Vaccari – non lascerò sola la mia città e mancherò di sollecitare il governo per l’assegnazione dei contributi che erano stati assicurati e che consentirebbero almeno un giusto sollievo”. (Bellunopress)

Share
- Advertisment -


Popolari

Scuole superiori, didattica digitale per il 75% degli studenti. Ordinanza regionale in vigore dal 28 ottobre

Il presidente della Regione del Veneto Luca Zaia ha firmato la seguente ordinanza in ossequio al Dpcm del 25 ottobre che non lascia margini...

Forte pioggia e neve a quota 1700 in arrivo tra stasera e domattina

Venezia, 26 ottobre 2020 - Il Meteo regionale del Veneto riferisce che tra il tardo pomeriggio di oggi ed il primo mattino di domani, martedì...

Nuovo Dpcm e scuola. Riunione in Prefettura del Comitato per l’ordine e la sicurezza. Quarantena e contagio, i dati provinciali

Si è tenuta stamane, in videoconferenza, una riunione del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, presieduto dal prefetto, Adriana Cogode, alla quale...

Serrande abbassate dopo le 18, l’allarme di Confartigianato. Gaggion: «Penalizzati rispetto alla grande distribuzione»

Tutto chiuso dopo le 18: vale per i bar e i pub, i ristoranti e le pasticcerie. Le disposizioni contenute nel nuovo Dpcm non...
Share