13.9 C
Belluno
mercoledì, Ottobre 21, 2020
Home Cronaca/Politica Occhio alle truffe. Il Comune non sta effettuando controlli a domicilio relativi...

Occhio alle truffe. Il Comune non sta effettuando controlli a domicilio relativi al Gas. Tutte le indagini Istat del Comune sono sempre preavvisate con comunicazione scritta

Negli ultimi giorni, alcuni cittadini si sono rivolti allo Sportello del Cittadino di piazza Duomo 2 per verificare se corrisponda al vero che il Comune sta effettuando dei controlli sugli impianti a gas, inviando personale al domicilio delle persone. Sembrerebbe, infatti, che ci siano degli individui che si presentano come controllori inviati dal Comune, chiedendo di accedere alla abitazioni private.

Ebbene, il Comune di Belluno precisa che non c’è alcuna indagine o controllo di questo o altro genere in corso.

Va ricordato che periodicamente il Comune effettua, tramite il proprio ufficio ISTAT, alcune rilevazioni statistiche presso un campione di famiglie, ma in questo caso i nuclei individuati vengono sempre avvisati in anticipo dal Comune con una lettera e solo successivamente gli incaricati dell’Ente, dotati di tesserino di riconoscimento rilasciato dall’ISTAT, si recano nelle case per somministrare i questionari.

Ricordiamo che all’infuori di questi rilevatori, le cui visite sono precedute da una lettera del Comune, nessuno è autorizzato o incaricato dal Comune di Belluno a bussare alle porte dei cittadini e comunque mai per riscuotere denaro.

In caso di dubbio è possibile rivolgersi, come hanno ben fatto alcuni cittadini, allo Sportello del Cittadino, sempre informato sulle attività comunali in corso, chiamando il numero 0437 913222.

Share
- Advertisment -


Popolari

Elisoccorso. Azienda Zero vince il ricorso al Tar, Elifriulia condannata al pagamento delle spese processuali

Con sentenza n.102 pubblicata il 13 ottobre 2020 il Tribunale amministrativo regionale del Veneto ha respinto per inammissibilità e per infondatezza il ricorso promosso...

Emergenza Covid, le direttive della Prefettura

Si è tenuta ieri 19 ottobre 2020, in videoconferenza, una riunione del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, presieduto dal prefetto, Adriana...

Confcooperative Belluno e Treviso: i prodotti delle coop agroalimentari aiutano le famiglie bellunesi in difficoltà

L’associazione di categoria ha sposato il progetto “La povertà a casa nostra”, promosso da Insieme si può, in occasione di Scoop!: durante la festa...

Treviso nega il patrocinio al convegno di Crisanti. Zanoni: “Nello Zaiastan è vietato criticare il Doge”

Treviso, 20 ottobre 2020   "È vergognoso che la Giunta di Treviso ritiri il patrocinio a un convegno dell'Ateneo di Treviso sulla pandemia perché la...
Share