13.9 C
Belluno
giovedì, Ottobre 29, 2020
Home Riflettore Codivilla Putti Cortina. Padrin: "dall'assessore regionale una risposta entro la pausa estiva"...

Codivilla Putti Cortina. Padrin: “dall’assessore regionale una risposta entro la pausa estiva”

Leonardo Padrin

La giunta regionale scioglierà le riserve sulla sperimentazione del Codivilla-Putti di Cortina entro la pausa estiva. L’impegno è arrivato dall’assessore Coletto su mia precisa richiesta”.

A dirlo, a margine della V Commissione Sanità, è il presidente Leonardo Padrin (Pdl) che – anche alla luce dei recenti sviluppi di cronaca – ha chiesto a Coletto, presente in aula, di “fare chiarezza il prima possibile” e con “tempi certi” sulla sperimentazione pubblica-privata dell’ospedale ampezzano.

“Come V Commissione più che degli aspetti legati all’inchiesta della Corte dei Conti – che ci auguriamo faccia chiarezza con rapidità – ci interessa capire che cosa ne sarà della sperimentazione in corso a Cortina”, prosegue Padrin che anche per questo ha ribadito di non voler attivare i servizi ispettivi interni alla V Commissione: “Ci andremo soltanto a sovrapporre alla Corte dei Conti. Non ha senso”.

E un’operazione “trasparenza” sul futuro gestionale dell’ospedale è sempre stata chiesta dal capogruppo del Pdl in Consiglio regionale Dario Bond: “Spero che dall’assessore arrivi una risposta esaustiva e documentata, in grado di chiarire una volta per tutte il futuro della struttura. E’ dal dicembre 2011 che attendiamo una presa di posizione”.

“Nel corso della seduta odierna della V Commissione”, conclude Padrin, “lo stesso Coletto non ha escluso di portare in Commissione il direttore generale dell’Usl 1 per una relazione più approfondita sia sulla sperimentazione che sugli ultimi episodi di cronaca. E’ nostra intenzione garantire la massima trasparenza”.

Share
- Advertisment -


Popolari

L’Alto Adige si adegua. Sabato scatta il coprifuoco anche per loro

Chi aveva programmato la cena sabato sera dai vicini in Alto Adige, dovrà rinviare. Il governatore Kompatscher ha stabilito che dal 31 ottobre anche...

Ancora i ladri d’oro in azione, tre furti nel Feltrino

Tre furti denunciati ai carabinieri nella giornata odierna nel Feltrino. Tutti e tre gli episodi sono successi ieri sera con le consuete modalità (effrazioni...

Nuovo sfregio ai fiocchi rosa dell’Ados in piazza dei Martiri

Ancora vandali in azione in Piazza dei Martiri a Belluno. E' la seconda volta da quando sono stati installati per le celebrazioni dell'Ottobre in...

Le “Puttane” di Maria Giovanna Maglie in libreria, per conoscere il sesso a pagamento senza ipocrisie. Dai bordelli sumeri, a Santa Teodora, da internet,...

In Italia mediamente 16 milioni di uomini ogni anno pagano per il sesso e il 70% ha famiglia ed è sposato. Tra questi 1.596.992...
Share