13.9 C
Belluno
martedì, Ottobre 27, 2020
Home Cronaca/Politica Prima seduta del consiglio comunale. Nulla di fatto per l'elezione del presidente...

Prima seduta del consiglio comunale. Nulla di fatto per l’elezione del presidente del consiglio

Si è svolta oggi pomeriggio, a Palazzo Rosso, la prima seduta del Consiglio Comunale dell’amministrazione Massaro. La seduta, presieduta dal consigliere anziano Roberto De Moliner, si è tenuta alla presenza del segretario generale reggente, dott.ssa Alfonsina Tedesco. Erano presenti all’appello 31 consiglieri su 32. De Moliner ha aperto i lavori ricordando le vittime del terremoto in Emilia, per le quali è stato osservato un minuto di silenzio. Subito dopo, è iniziata la trattazione dei cinque punti all’ordine del giorno:

Convalida del Sindaco e dei Consiglieri – Andrea Cervo subentra a Luca Salti, nominato assessore, che lascia il Consiglio per far parte della Giunta. Con il parere favorevole dell’unanimità del Consiglio, è stata convalidata la nomina del Sindaco e dei Consiglieri.

Giuramento del Sindaco – Dopo il giuramento ufficiale, alla presenza del gonfalone municipale, il sindaco Jacopo Massaro ha voluto esprimere il suo ringraziamento: “In questo momento di grande emozione, mi rendo davvero conto di quanto io sia orgoglioso di rappresentare questa città: un compito straordinario, che mi carica di responsabilità. Belluno mi ha adottato e io mi sento profondamente bellunese, ma non era scontato che i bellunesi mi sentissero parte di loro. Alla giunta e al consiglio, con cui ho intenzione di instaurare un rapporto aperto, è richiesto un importante sforzo per ripristinare il principio fondamentale di civiltà: in questo momento di crisi e incertezza generale, è fondamentale lavorare per dare la certezza di migliorare le cose per chi verrà domani e mi auguro che sia questo spirito ad animare le nostre azioni”.

Elezione del Presidente e dei Vicepresidenti del Consiglio – Il gruppo consiliare di maggioranza ha presentato il nome di Francesco Rasera Berna come candidato alla presidenza del consiglio. Antonio Prade (gruppo PDL) ha proposto Maria Cristina Zoleo e Andrea Lanari (5Stelle) ha fatto il nome di Tomaso Zampieri. Nessun candidato ha però raggiunto i voti favorevoli dei due terzi dei componenti del Consiglio. Mancando quindi la maggioranza indicata dallo statuto, l’elezione viene rinviata alla prossima seduta, entro quindici giorni.

Composizione della Giunta – Il Sindaco ha presentato i sei componenti della Giunta, indicando le rispettive deleghe di competenza.

Commissione elettorale – Con due votazioni distinte, sono eletti componenti effettivi della commissione elettorale comunale Emiliano Casagrande, Eleonora Dal Farra e Maria Cristina Zoleo, membri supplenti Lucia Olivotto, Tomaso Zampieri e Andrea Lanari.

Nella foto (di Manuele Sangalli) il primo consiglio comunale dell’amministrazione Massaro

Share
- Advertisment -


Popolari

Scuole superiori, didattica digitale per il 75% degli studenti. Ordinanza regionale in vigore dal 28 ottobre

Il presidente della Regione del Veneto Luca Zaia ha firmato la seguente ordinanza in ossequio al Dpcm del 25 ottobre che non lascia margini...

Forte pioggia e neve a quota 1700 in arrivo tra stasera e domattina

Venezia, 26 ottobre 2020 - Il Meteo regionale del Veneto riferisce che tra il tardo pomeriggio di oggi ed il primo mattino di domani, martedì...

Nuovo Dpcm e scuola. Riunione in Prefettura del Comitato per l’ordine e la sicurezza. Quarantena e contagio, i dati provinciali

Si è tenuta stamane, in videoconferenza, una riunione del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, presieduto dal prefetto, Adriana Cogode, alla quale...

Serrande abbassate dopo le 18, l’allarme di Confartigianato. Gaggion: «Penalizzati rispetto alla grande distribuzione»

Tutto chiuso dopo le 18: vale per i bar e i pub, i ristoranti e le pasticcerie. Le disposizioni contenute nel nuovo Dpcm non...
Share