13.9 C
Belluno
domenica, Aprile 11, 2021
Home Cronaca/Politica Dal 12 al 18 marzo via alla campagna Tispol “Seatbelt“ della polizia...

Dal 12 al 18 marzo via alla campagna Tispol “Seatbelt“ della polizia stradale, per l’uso delle cinture di sicurezza

Il Network Europeo delle Polizie Stradali “Tispol” ha programmato nel periodo dal 12 al 18 marzo l’effettuazione della campagna europea congiunta denominata “Seatbelt” (cinture di sicurezza).

Tispol è una rete di cooperazione tra le Polizie Stradali, nata nel 1996 sotto l’egida dell’Unione Europea, alla quale aderiscono 29 Paesi tra cui tutti gli Stati Membri oltre alla Svizzera e alla Norvegia, con la Serbia come osservatore.

L’Italia è rappresentata dal 2003 dal Servizio Polizia Stradale del Ministero dell’Interno.

L’Organizzazione intende sviluppare una cooperazione operativa tra le Polizie Stradali europee per ridurre il numero di vittime della strada e degli incidenti stradali, attraverso operazioni internazionali congiunte di contrasto delle violazioni e campagne “tematiche” in tutta Europa all’interno di specifiche aree strategiche.

L’obiettivo è quello di elevare gli standard di sicurezza stradale, armonizzando l’attività di prevenzione, informazione e controllo, anche attraverso campagne e operazioni congiunte i cui risultati vengono poi monitorati dal Gruppo Operativo Tispol.

La campagna congiunta denominata Seatbelt ha l’obiettivo di effettuare in tutta Europa controlli sull’effettivo utilizzo delle cinture di sicurezza da parte dei conducenti e passeggeri di tutti i veicoli in circolazione.

Polizia Stradale ed Arma dei Carabinieri, nel corso dell’anno 2011, durante i controlli effettuati su strada hanno contestato 135.790 violazioni per mancato utilizzo della cintura di sicurezza.

L’articolo 172 del Codice della Strada prevede, in caso di violazione, una sanzione amministrativa da 76 a 306 € e la decurtazione di 5 punti.

La recidiva biennale comporta la sospensione della patente da 15 gg a 2 mesi. Per violazioni commesse da minori, risponde il conducente, ovvero se presente, chi è tenuto alla sorveglianza del minore.

Il Servizio Polizia Stradale ha predisposto sull’intero territorio nazionale l’effettuazione, per tutto il periodo in questione, sulle ventiquattrore, di una mirata attività al contrasto del mancato uso delle cinture di sicurezza.

I risultati a livello nazionale saranno resi noti il 28 marzo 2012.

 

 

 

Share
- Advertisment -

Popolari

Meteo, criticità fino a martedì. Temporali e neve fino a 1000 metri. Pericolo valanghe

Venezia, 11 aprile 2021 - La perturbazione che sta interessando il Veneto ha spinto il Centro Funzionale Decentrato della Protezione Civile della Regione a dichiarare...

Mortalità, covid, economia, politica * di Enzo De Biasi

Covid 19: Vaccinare tutti e presto, oltre che una protezione sanitaria, rappresenta il primo mattone vero per la ripresa economica. Draghi può procedere anche...

E’ morta Amalia, titolare del caffè Commercio per quasi 50 anni

Belluno, 11 aprile 2021 - E’ morta nella notte all’ospedale di Belluno dove era ricoverata da due mesi Amalia Zoldan, avrebbe compiuto 85 anni...

Dal 16 al 22 aprile statale chiusa a Gravazze per realizzazione sottopasso ciclabile

Santa Giustina - Inizieranno il 16 aprile i lavori per la realizzazione di un sottopasso ciclabile in località Gravazze, all’interno dell’importante opera inserita come...
Share