13.9 C
Belluno
lunedì, Marzo 1, 2021
Home Prima Pagina Il francese Sebastien Meier vincitore della Val Tegnousa Surprise Contest di snowboard...

Il francese Sebastien Meier vincitore della Val Tegnousa Surprise Contest di snowboard e sci alpino

Sabato al Passo San Pellegrino, in una splendida giornata di sole si è concluso nell’ambito della 15° Polartec Scufoneda lo spettacolare e molto apprezzato dai concorrenti, Val Tegnousa Surprise Contest, che ha sostituito la gara internazionale denominata Freeride Cup. Il contest si è svolto tra fuoripista e pista partendo da un versante laterale del Cima Uomo poi giù fino al Passo San Pellegrino. Un percorso lungo diversi minuti, che ha alternato parti di tracciato utilizzando tratti sicuri in fuori pista e altrettanti in pista, salti divisi in diverse tipologie. I concorrenti, potevano scegliere di affrontare il percorso a telemark, snowboard e sci alpino. I salti sono stati creati di tipo diverso tra loro, due tipo park e il terzo fun con salto di una vasca d’acqua posta poco prima del traguardo che ha catalizzato l’attenzione del folto pubblico presente all’arrivo e che i concorrenti hanno interpretato nei modi più spettacolari.

I giudici hanno valutato tre parametri dei concorrenti che si sono sfidati lungo il tracciato ovvero, tecnica, fluidità e tempo. I giudici di gara della competizione, Locatelli, Guadalupi e Campioni, hanno creato un percorso all’altezza delle massime competizioni come previsto nell’ambito del Worldwide Freeride Tour.

Vincitore assoluto del Val Tegnousa Surprise Contest, è stato il concorrente francese Sebastien Meier (Team Arc’Teryx), seguito dal germanico Michael Trojer, entrambi i concorrenti hanno affrontato il percorso a telemark.

Tra le donne brillante discesa e altrettanta vittoria di Jessica Felicetti (snowboard), seguita da Francesca Tomaselli (telemark). Nello snowboard primo posto di Tommaso Gazzini, seguito da Marco Martignago. Nello sci alpino podio tutto trentino, sul gradino più alto Mattia Felicetti, seguito da Giuliano Pederiva, e al terzo posto da Enrico Degiampietro. La cerimonia di premiazione si è svolta al villaggio Scufons, al passo San Pellegrino, in una vivace e partecipata cornice di pubblico. La Polartec Scufoneda continua domani con la prova unica valida per l’assegnazione del Campionato Italiano di telemark all’Alpe Lusia, che segnerà la conclusione di un’intensa settimana di escursioni in Dolomiti con le guide alpine, test materiali, feste e competizioni che contraddistinguono da sempre la Polartec Scufoneda.

 

 

Share
- Advertisment -

Popolari

Accordo tra Prefettura e Camera di Commercio. Il prefetto Bracco e il presidente Pozza con il digitale per il territorio e la tutela della...

Belluno, 01 Marzo 2021. Tre applicativi per visualizzare graficamente le correlazioni tra soggetti e aziende iscritte nel Registro Imprese, la possibilità di monitorare nel tempo...

Si cerca un 26enne di Sedico nella Valle del Mis

Sospirolo (BL), 01 - 03 - 21  Si cerca un ventiseienne di Sedico (BL), uscito dalla propria abitazione sabato mattina con zaino e abbigliamento...

Incendio a Mezzocanale di Val di Zoldo

Val di Zoldo, I° marzo 2021 - Due elicotteri della Regione Veneto sono in azione per lo spegnimento dell’incendio boschivo divampato nella tarda mattinata...

Belluno, Buoni spesa, al via il nuovo bando. Pellegrini: “C’è tutto il mese di marzo per presentare la domanda” 

Nuovo bando per i buoni spesa: da oggi e per tutto il mese di marzo sarà possibile presentare la domanda per accedere al contributo....
Share