13.9 C
Belluno
sabato, Ottobre 24, 2020
Home Cronaca/Politica Poste: tagli nel Bellunese. Reolon: "La Regione deve intervenire in trattativa per...

Poste: tagli nel Bellunese. Reolon: “La Regione deve intervenire in trattativa per garantire i servizi”

Sergio Reolon

“Si tratta di una questione nella quale il governo regionale deve intervenire urgentemente, per impedire in tutti i modi che il bellunese venga ulteriormente penalizzato con chiusure ed aperture a singhiozzo degli uffici postali”. Ad intervenire sulla vicenda del piano di ristrutturazione di Poste Italiane è il consigliere regionale del Pd, Sergio Reolon. “In gioco ci sono servizi essenziali per i cittadini, resi già difficili dalla conformazione del nostro territorio montano. E’ dovere della Giunta Zaia diventare interlocutore diretto e privilegiato di Poste Italiane: solo in questo modo è possibile aprire uno spiraglio di trattativa che consenta di garantire queste esigenze. Il mio  – conclude Reolon – non è un banale auspicio, bensì una richiesta perentoria, un richiamo di responsabilità che sto formalizzando in queste ore anche attraverso la presentazione di una specifica interrogazione”.

Share
- Advertisment -


Popolari

Un nuovo progetto per la segnalazione degli ostacoli al volo

La Provincia di Belluno coordinerà un nuovo progetto di mappatura e la segnalazione degli ostacoli al volo. Con un sistema innovativo di palette catarifrangenti...

Covid. Bond (FI): «Il governo distrugge economia e Natale in un colpo solo»

«Mercati settimanali sì, casette di Natale no. Il governo deve spiegarci perché questa differenza». È quanto afferma il deputato di Forza Italia, Dario Bond, sullo...

Comuni ricicloni, Ponte nelle Alpi primeggia: Dal Borgo: “Questo riconoscimento conferma il consolidarsi del progetto di raccolta differenziata” 

Il Comune di Ponte nelle Alpi è il più riciclone della provincia di Belluno. L'ufficialità arriva dal dossier di Legambiente.  In base alla produzione...

La sanità è preparata alla nuova ondata di contagi? * di Mauro De Carli

La domanda è sulla bocca di tanti, forse non si ha il coraggio di farla per la paura dell’incertezza di questo momento: “la Sanità...
Share