13.9 C
Belluno
martedì, Ottobre 20, 2020
Home Prima Pagina Trionfo degli atleti del Gruppo sportivo Vigili del Fuoco di Belluno al...

Trionfo degli atleti del Gruppo sportivo Vigili del Fuoco di Belluno al Word Police & Fire Games di New York

Gian Pietro Slongo (I° classificato al centro)

Sono tornati a casa con le medaglie d’oro gli atleti del Gruppo Sportivo Vigili del Fuoco di Belluno dall’edizione 2011 dei Word Police & Fire Games di New York. Ed è proprio sul nuovo grattacielo, costruito a Ground Zero, che i pompieri bellunesi hanno sbaragliato i colleghi provenienti da tutto il mondo. Erano infatti 15.000 gli atleti delle forze di polizia e dei Vigili del fuoco che si sono incontrati nella grande mela per competere nelle varie discipline sportive. L’inossidabile Gian Pietro Slongo, nella categoria Grand Master, ha conquistato il 1° posto nella salita di 37 piani del grattacielo con l’equipaggiamento completo da pompiere, maschera e bombola d’aria comprese, con un tempo di 7,42 minuti. Ha dato quasi un minuto di distacco al collega belga e due minuti allo spagnolo. Nella stessa prova, in categoria Open, Marco Spada per soli 10 secondi ha dovuto “accontentarsi” del 2° posto a causa di un piccolo problema al sistema di erogazione aria dell’autorespiratore. Non ha però perso tempo Marco nel conquistarsi il titolo di campione assoluto e primo di categoria nella stessa specialità, senza l’equipaggiamento, con un tempo di 3.57 minuti davanti a spagnoli ed americani. E in questa stessa prova Gian Pietro Slongo bissa il successo salendo sul gradino più alto del podio nella sua categoria, cosa che purtroppo non è riuscita a Umberto dal Farra che ha dovuto accontentarsi di un onorevolissimo 4° posto. Al Central Park di New York, Lorenzo Bortoluzzi ha conquistato la medaglia d’argento nella gara di ciclismo su strada, categoria Grand Master, mentre nella categoria Master Marco Rubin ha realizzato un ottimo 7° posto. Gli altri risultati di rilevo sono venuti da Umberto dal Farra negli 800 e 1500 metri, da Gian Pietro Slongo nei 3000 siepi.

Marco Spada (al centro sul podio)

Argento nella categoria “Giovani” e bronzo nella categoria “Master” anche per la squadra nazionale VV.F. di Rugby, allenata da Stefano Giop, con in campo Matteo Calcagno e Nicola Gabrielli. Una trasferta assolutamente positiva dal punto di vista sportivo per i portacolori bellunesi, ma soprattutto emozionante e coinvolgente nell’ormai luogo simbolo che è diventato Ground Zero per tutti i pompieri del mondo.

Share
- Advertisment -


Popolari

Spettacoli di mistero delle Pro loco Bellunesi. Venerdì appuntamento a Belluno con i Castelli perduti e draghi dimenticati

Ritorna la rassegna "Veneto, spettacoli di mistero", promossa dall'Unpli Belluno nell'ambito delle iniziative di Unpli Veneto e Regione. Le Pro loco bellunesi non mancheranno...

Due positività al Comune di San Vito di Cadore. Ordinanza di chiusura e sanificazione degli uffici

A seguito della positività riscontrata a due dipendenti, il sindaco Emanuele Caruzzo ha disposto la chiusura degli uffici comunali di San Vito di Cadore...

Giornata Nazionale del Cane Guida 2020. Singolare esperienza in piazza dei Martiri, bendati guidati dai cani addestrati 

In occasione della Giornata Nazionale del Cane Guida che si celebra il 16 ottobre di ogni anno, l’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti...

L’Istituto Pio XII di Cortina prosegue il proprio servizio ai bambini asmatici. Le suore lasciano la struttura

L’Istituto Pio XII, con l’Impegno di Opera Diocesana degli Uberti e della Diocesi, sta mettendo in campo un grande sforzo per non chiudere e...
Share