13.9 C
Belluno
mercoledì, Ottobre 21, 2020
Home Cronaca/Politica Ecco il federalismo della giunta Bottacin! * di Angelo Levis...

Ecco il federalismo della giunta Bottacin! * di Angelo Levis (IdV)

Angelo Levis

I primi effetti del federalismo fiscale ricadranno sulle tasche dei cittadini bellunesi. Ci hanno detto che il federalismo fiscale doveva portare una maggiore efficienza e quindi meno tasse per tutti. Invece sta portando solo nuove tasse e i contribuenti stanno per essere circondati da sempre più enti esattori: Stato, Regioni, Province e Comuni.
Il decreto fiscale di fine marzo sull’applicazione delle tasse provinciali e regionali, ha dato alle province la possibilità di aumentare del 3,5% la tassazione sulla polizza assicurativa delle auto che oggi è del 12,5%. La normativa in realtà da la facoltà di aumentare o diminuire l’addizionale provinciale, spetta poi a ciascuna provincia decidere se aiutare o penalizzare i contribuenti.
La giunta Botttacin ha aumentato per l’esercizio 2011 l’aliquota dell’imposta sulle assicurazioni fino al tetto massimo del 16%. Ha pensato poi di applicare la maggiorazione dell’addizionale all’accisa sull’energia elettrica portandola a 12,10 euro per mille kwh (prima era di 11,40 euro).
Inoltre ha introdotto la maggiorazione della tariffa di smaltimento/trattamento dei rifiuti solidi urbani non trattati conferiti agli impianti della provincia proveniente dai comuni bellunesi e da fuori bacino. Questa nuova imposizione andrà a ricaduta sulle spese che devono sobbarcarsi i comuni e quindi i cittadini.
Vi sarà una maggiore entrata per I.P.T. nel 2011 conseguente alle nuove disposizioni di cui all’art. 17 del decreto legislativo n.68 del 6/5/ 2001 applicabile senza l’adozione di una deliberazione della Provincia di Belluno ma pur sempre a carico di molti cittadini.
Cari cittadini bellunesi il boccone è ancora molto più amaro. Se la stampa me lo consentirà nei prossimi giorni proseguirò le altre considerazioni sul bilancio di previsione del 2011: alienazioni di partecipazioni societarie e immobiliari, minori servizi al cittadino.
Le controproposte di I.D.V.? Dimissioni subito.

Angelo Levis – Capogruppo I.D.V. consiglio provinciale

Share
- Advertisment -


Popolari

Elisoccorso. Azienda Zero vince il ricorso al Tar, Elifriulia condannata al pagamento delle spese processuali

Con sentenza n.102 pubblicata il 13 ottobre 2020 il Tribunale amministrativo regionale del Veneto ha respinto per inammissibilità e per infondatezza il ricorso promosso...

Emergenza Covid, le direttive della Prefettura

Si è tenuta ieri 19 ottobre 2020, in videoconferenza, una riunione del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, presieduto dal prefetto, Adriana...

Confcooperative Belluno e Treviso: i prodotti delle coop agroalimentari aiutano le famiglie bellunesi in difficoltà

L’associazione di categoria ha sposato il progetto “La povertà a casa nostra”, promosso da Insieme si può, in occasione di Scoop!: durante la festa...

Treviso nega il patrocinio al convegno di Crisanti. Zanoni: “Nello Zaiastan è vietato criticare il Doge”

Treviso, 20 ottobre 2020   "È vergognoso che la Giunta di Treviso ritiri il patrocinio a un convegno dell'Ateneo di Treviso sulla pandemia perché la...
Share