13.9 C
Belluno
venerdì, Gennaio 15, 2021
Home Cronaca/Politica Spostamento della Uls alla Veneggia: lunedì sera un importante incontro pubblico con...

Spostamento della Uls alla Veneggia: lunedì sera un importante incontro pubblico con la cittadinanza

il palazzo alla Veneggia
il palazzo alla Veneggia

Lunedì 18 ottobre alle ore 20.30 al Centro Giovanni 23mo, si terrà l’incontro dibattito pubblico sul tema: “Ulss: spostamento alla Veneggia o cittadella sanitaria?” Saranno esposte dall’Unione del Partito Democratico comunale di Belluno le ragioni e “gli atti” che sono alla base dei grandi dubbi sollevati sull’ipotesi di spostamento della sede Ulss da Via Feltre a Via Vecellio. A questo si assoceranno riflessioni generali sulla razionalizzazione dei servizi socio-sanitari della Ulss ubicati a Belluno. ” Per noi è essenziale ristabilire i ruoli e le responsabilità di ognuno – scive in una nota Irma Visalli –  e fare vedere ai cittadini, nero su bianco, la storia di questa vicenda. Storia che nell”ultimo anno ha avuto strane impennate, senza vi fosse un vero coinvolgimento del consiglio comunale nè della conferenza dei sindaci di cui il Sindaco di Belluno è presidente. La commissione capigruppo, seppur da considerarsi un primo importante risultato nella direzione che noi abbiamo sempre sostenuto, ha manifestato quanto la vicenda sia ancora incerta e nebulosa” . Introdurrà i lavori Irma Visalli, segretario cittadino del PD, vi sarà poi una illustrazione dei fatti e della vicenda da parte di Marco Perale, a nome del Gruppo Consiliare del Pd in  Comune. Si aprirà quindi il dibattito a cui è invitata tutta la cittadinanza. Sono stati invitati il sindaco Prade e il direttore generale della Ulss Angonese, che ancora non hanno dato conferma di una loro presenza, così come tutti i consiglieri comunali  e i Comuni appartenenti alla conferenza dei sindaci Ulss.  Conluderà la serata il Consigliere Sergio Reolon che, oltre a evidenziare le relazioni tra la vicenda  e le posizioni e competenze Regionali, ci porterà lo stato dell’arte nella sanità veneta e delle decisioni regionali per le quali si aprono scenari quantomai preoccupanti per la nostra provincia.

Share
- Advertisment -

Popolari

Acc, D’Incà: “Passi in avanti nell’interlocuzione europea”

"In queste settimane il Governo ha lavorato con estrema attenzione per il futuro dell'Acc: è in corso una forte interlocuzione europea in seguito alla...

Droga. Denunciato un 25enne a Feltre

Feltre, 15 gennaio 2021 - Un 25enne di Feltre è stato denunciato in stato di libertà per detenzione di sostanze stupefacenti. Il provvedimento è...

Somministrazione di bevande al banco. Sanzionato il Mary’s Bar di Sedico

Sedico, 15 gennaio 2020 - Nel primo pomeriggio di ieri, nel corso delle operazioni di controllo in collaborazione con la polizia locale, i carabinieri...

Malga Misurina, quale futuro? Lettera aperta della Cia Agricoltori al sindaco

Ill.mo Sig. Sindaco dott.ssa. Tatiana Pais Becher, Le scriviamo la presente in merito alle modalità con cui sono stati gestiti i rapporti e la riassegnazione del...
Share