13.9 C
Belluno
domenica, Febbraio 5, 2023
Home Pausa Caffè Porta la firma di Harradine Golf il nuovo campo 9 buche di...

Porta la firma di Harradine Golf il nuovo campo 9 buche di Cortina d’Ampezzo

Un golf di montagna non deve necessariamente tramutarsi in bunker spettacolari e frastagliati e in mound accentuati e punitivi ma in un campo che si deve poter giocare con “feeling” ed intelligenza. E’ il criterio adottato dalla Harradine Golf, che ha portato a termine il primo importante step di 9 buche del nuovo campo di golf  a Cortina d’Ampezzo. L’opera, seppure adagiata sui pendii montani tra boschi e prati tipici dell’area dolomitica, rispetta ampiamente il territorio, con movimenti terra limitati. E con il risultato molto lusinghiero di 9 buche lungo le curve di livello e senza tanti cambi di pendenza delle buche: su 9 buche solo la buca 6 è in salita e solo nel primo terzo dopo il tee shot. La grande esperienza della Harradine Golf sui campi, in tutti i climi ed in tutti i continenti, ha consentito all’architetto svizzero Peter Harradine di esprimere un linguaggio progettuale fatto per un percorso di alta qualità dove la tecnica e la tattica di gioco possono senza dubbio sopperire alla superficie limitata. Un PAR  34 sulle prime 9 di alto livello si snodano su mt 2.530  tra elementi naturali di pregio come boschi, rivoli d’acqua, zone umide, rocce affioranti. Perché mai nulla è scontato su un campo firmato H.G. Basti vedere la buca 5 spettacolare PAR 4 di mt 445  che sembra un par 5 (definita da Peter Harradine “buca megagalattica”) ma in realtà diventa un par 4 corto perché in discesa, oppure una buca 1 che porta ad un green inaspettato…protetto dalle rocce e da una conca; o ancora la buca 4 e la 8 che saltano il lago. E’ un campo con carattere che sicuramente farà discutere. Le buche hanno tutte delle vedute spettacolari sui monti principali che circondano la Conca Ampezzana come Faloria, Cristallo,  Cinque Torri. E nel tempo verrà naturale che ciascuna buca con il gioco frequente degli ampezzani e dei loro illustri ospiti, prenderà il nome dal monte di riferimento.

Share
- Advertisment -

Popolari

Portata al Cras di Treviso la lupa investita a Levego. L’animale è stato tenuto in osservazione tutta la notte

De Bon: «Se in grado di riprendersi, sarà radiocollarato e rimesso in libertà» Belluno, 5 febbraio 2023 - È stata portata al Cras di Treviso...

Pallavolo Belluno femminile: le lupe strappano un punto all’Altavilla

Le lupe non mollano mai: è un punto guadagnato HL IMMOBILIARE BELLUNO-INGLESINA ALTAVILLA 2-3 PARZIALI: 19-25, 25-16, 18-25, 25-19, 10-15. HL IMMOBILIARE BELLUNO: Vendramini, Costa 12, Fantinel...

Transcavallo 2023, presentata la 40^ edizione. Il dislivello positivo scende sotto i 3000 metri

Si parte sabato 11 febbraio da Col Indes (Tambre). Iscrizioni aperte fino a mercoledì sera. Sul Guslon per la prima volta un bivacco mobile...

Dobbiaco-Cortina in tecnica classica. Brigadoi vince la 46ma edizione, battuti il compagno di squadra Ferrari e l’americano Kornfield. Podio tutto straniero al femminile con Boerjesjoe,...

Domani si replica in skating con al via gli ex olimpici Northug e Kowalczyk La granfondo Dobbiaco-Cortina ammalia e stupisce ancora. Oggi si correva la...
Share