13.9 C
Belluno
lunedì, Giugno 21, 2021
Home Cronaca/Politica In visione allo Sportello del Cittadino il progetto Case Fagherazzi e Rivamaor

In visione allo Sportello del Cittadino il progetto Case Fagherazzi e Rivamaor

Si riunirà martedì 21 settembre, alle ore 11, presso la sede di Veneto Strade Spa a Sedico, in Villa Patt, la Conferenza dei Servizi, finalizzata ad acquisire gli atti di intesa, i pareri, i nulla osta e le autorizzazioni e approvazioni prescritte dalle norme vigenti, per i due interventi di miglioramento fondiario, con riporto di terre e rocce di scavo, delle aree agricole in località Case Fagherazzi e Rivamaor, in Comune di Belluno.
Gli interessati potranno visionare il progetto, depositato presso la Direzione Operativa di Belluno di Veneto Strade Spa (Villa Patt di Sedico, telefono 0437 868111) e presso lo Sportello del Cittadino del Comune di Belluno (piazza Duomo, 2 – telefono 0437 913222/3).
Eventuali osservazioni potranno essere presentate al Responsabile Unico del Procedimento, ing. Alessandro Romanini, inviandole a:
Direzione Operativa di Belluno di Veneto Strade SpA
Villa Patt
32036 Sedico.
Informazioni e chiarimenti potranno essere richiesti allo stesso Responsabile Unico del Procedimento o al suo collaboratore ing. Lara Stefani (telefono 0437 868111).

Share
- Advertisment -

Popolari

Sportful Dolomiti Race. Il toscano Fabio Cini e la modenese Sonia Passuti vincono la corsa della Rinascita

Sei ore e mezza per scalare Cima Campo, Passo Manghen, Passo Rolle e Passo Croce d'Aune: 204km e quasi 5.000mt di dislivello per portare...

Intervento nella notte per due alpiniste in difficoltà sulla Cima Ovest di Lavaredo

Auronzo di Cadore (BL), 20 - 06 - 21   Ieri sera, attorno alle 22, la Centrale operativa del Suem ha allertato il Soccorso alpino...

Temporali, vento e grandine da domenica pomeriggio

Venezia, 19 giugno 2021 - Il bollettino emesso dal Centro funzionale decentrato della Protezione Civile del Veneto annuncia, per le prossime ore, tempo instabile in...

Tolti 4,6 miliardi per infrastrutture alle zone deboli. De Menech: «Tentativo di sottrarre risorse alla montagna. Non passerà in Parlamento»

«C'è un tentativo di sottrarre risorse alla montagna, alle aree interne e al sud. Grave il colpo di mano che ha tolto dal decreto...
Share