13.9 C
Belluno
sabato, Gennaio 16, 2021
Home Cronaca/Politica Regionalizzazione della Scuola, gli assessori provinciali De Gan e De Kunovich alla...

Regionalizzazione della Scuola, gli assessori provinciali De Gan e De Kunovich alla riunione di oggi a Roma

Alla riunione di oggi a Roma dell’Unione delle Province Italiane (UPI) gli assessori provinciali Stefano De Gan e Lorenza De Kunovich hanno presentato due emendamenti, riguardanti la regionalizzazione della scuola, alla bozza dell’accordo Conferenza Stato-Regioni per l’applicazione del titolo V^ della Costituzione (in tema di istruzione). «Si tratta di due documenti che rappresentano un’autentica svolta nel mondo della scuola – ha spiegato l’assessore all’Istruzione, De Gan – . L’idea nasce in seno alla proposta di legge (n° 3357 del 30 marzo scorso) già presentata alla Camera dei Deputati dalla Lega Nord: la stessa proposta mira da una parte a standardizzare i costi e dall’altra a regionalizzare la selezione ed il reclutamento dei docenti. Ringrazio Francesca Gallo della segreteria della Lega Nord della Camera con cui ho lavorato per approntare gli emendamenti presentati quest’oggi». Durante la stessa riunione, «è stato molto apprezzato, sia dalle altre realtà provinciali di montagna, dalla Liguria all’Umbria, sia dall’Anci il lavoro svolto dalla Provincia di Belluno – ha proseguito De Gan – . Ha infatti suscitato interesse la vicenda degli odg dei Comuni e quello che verrà presentato in Consiglio provinciale (cioè l’incontro al Ministero e la possibilità di una norma specifica per i parametri da applicare alle scuole delle zone alpine)». Da parte sua, l’assessore di Palazzo Piloni all’Edilizia scolastica, Lorenza De Kunovich, ha invitato «tutti gli enti coinvolti a creare una lobby che, a livello europeo, possa occuparsi delle problematiche concernenti la messa in sicurezza degli edifici scolastici».

Share
- Advertisment -

Popolari

Acc, D’Incà: “Passi in avanti nell’interlocuzione europea”

"In queste settimane il Governo ha lavorato con estrema attenzione per il futuro dell'Acc: è in corso una forte interlocuzione europea in seguito alla...

Droga. Denunciato un 25enne a Feltre

Feltre, 15 gennaio 2021 - Un 25enne di Feltre è stato denunciato in stato di libertà per detenzione di sostanze stupefacenti. Il provvedimento è...

Somministrazione di bevande al banco. Sanzionato il Mary’s Bar di Sedico

Sedico, 15 gennaio 2020 - Nel primo pomeriggio di ieri, nel corso delle operazioni di controllo in collaborazione con la polizia locale, i carabinieri...

Malga Misurina, quale futuro? Lettera aperta della Cia Agricoltori al sindaco

Ill.mo Sig. Sindaco dott.ssa. Tatiana Pais Becher, Le scriviamo la presente in merito alle modalità con cui sono stati gestiti i rapporti e la riassegnazione del...
Share