13.9 C
Belluno
domenica, Gennaio 17, 2021
Home Cronaca/Politica Prefettura: consultabili i redditi di politici e dirigenti

Prefettura: consultabili i redditi di politici e dirigenti

La legge 5 luglio 1982, n. 441, ha stabilito che anche i titolari di cariche elettive e direttive di alcuni Enti, Istituti e società hanno l’obbligo di far conoscere ai cittadini la propria situazione patrimoniale e reddituale.
Questi dati ed informazioni sono raccolti in un bollettino annuale redatto dal Segretariato Generale della Presidenza del Consiglio dei Ministri, che ne consente la consultazione a chiunque ne abbia interesse.
A tal fine per rendere accessibili le notizie al maggior numero possibile di cittadini, la Presidenza ha trasmesso alle Prefetture – Uffici Territoriali del Governo – su apposito supporto informatico un elenco ufficiale per l’eventuale consultazione. I cittadini interessati, pertanto, potranno visionare il bollettino (su CD) presso l’Ufficio Relazioni con il Pubblico tutti i giorni, dal lunedì al venerdì, dalle ore 9,00 alle ore 13,00  previi accordi contattando i recapiti telefonici n. 0437/952433-429.

Share
- Advertisment -

Popolari

Petizione al sindaco di Belluno: no alla strada a scorrimento veloce vicino a scuole e case

"Oggi abbiamo consegnato al Sindaco della nostra città 552 firme di cittadini che chiedono all’Amministrazione Comunale di lasciar decadere una volta per tutte il...

Vertice Provincia-Enel. Padrin: «Abbiamo parlato di fasce di rispetto, presidi territoriali e investimenti futuri. Grazie al ministro D’Incà per aver fatto da tramite»

A seguito dell'incontro a Roma di metà dicembre, la Provincia di Belluno ha tenuto venerdì scorso in videoconferenza una riunione con i vertici di...

Calalzo di Cadore, piano di sviluppo per l’area di Lagole. De Carlo: “Reperire risorse per la gestione e un concorso di idee per sostenere...

Il Comune di Calalzo di Cadore punta ancora forte sull'area di Lagole: "Stiamo lavorando a un progetto che ne migliori la fruibilità e ci...

Video del Soccorso alpino e Cai: “Scegliete un’altra montagna, meno rischiosa ma non meno coinvolgente”

Milano, 16 gennaio 2020  "Scegliete un'altra montagna: meno rischiosa, ma non meno coinvolgente". Il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico e il Club alpino italiano...
Share