13.9 C
Belluno
mercoledì, Gennaio 20, 2021
Home Prima Pagina Scuole: finanziamento straordinario dal ministero di 1 milione e 350 mila...

Scuole: finanziamento straordinario dal ministero di 1 milione e 350 mila euro

Si è conclusa positivamente la trasferta a Roma del sindaco di Belluno Antonio Prade, che ieri ha incontrato il ministro dell’Istruzione Mariastella Gelmini, per discutere un programma straordinario di interventi urgenti sul patrimonio scolastico. “Sono molto soddisfatto – ha detto Prade che rientrerà questa sera da Roma – non certo per me ma per tutta la mia Città. Con questo soldi possiamo finalmente prendere in mano alcune scuole e sistemarle per il bene delle nostre famiglie e dei nostri scolari. Se ne avvantaggeranno, e di molto, anche le frazioni interessate. Con il ministro ho chiuso un finanziamento di 300.000 euro per la Scuola Materna Cairoli, 300.000 euro per la Scuola Media Nievo, 450.000 euro per la vecchia Scuola Elementare di Levego e 250.000 euro per per la Scuola Elementare di Mussoi.Ringrazio il Ministro, Mariastella Gelmini, perché è stata sensibile ai nostri bisogni e si è sempre dimostrata, nei miei confronti, disponibile e attenta. Ringrazio anche Maurizio Paniz che a Roma non ha mai perso di vista, neanche questa volta, gli interessi della Città di Belluno. Mi preme ricordare quello che ho avuto modo di dire in occasione dell’ultimo Consiglio Comunale, ovvero che ci aspettano anni difficili, anni in cui la nostra Città dovrà dimostrare, molto di più di quanto ha fatto finora, la propria capacità di essere all’interno di una rete di relazioni virtuose, che consenta di intercettare finanziamenti, opportunità, risorse. Serve, per questo, una Città più unita e coesa sulle questioni fondamentali. Oggi il problema non è quello di spendere bene le nostre risorse, lo abbiamo sempre fatto. Molto più difficile è far entrare risorse nuove. Da questo punto di vista, quella di oggi, per la Città di Belluno, è una buona giornata.”

Share
- Advertisment -

Popolari

Concorso per 141 posizioni di Anestesista-Rianimatore. La Regione si “dimentica” dell’Ulss Belluno Dolomiti

L'Azienda Zero ha pubblicato un concorso per 141 posti di medico anestesista-rianimatore per le varie sedi degli ospedali della Regione Veneto. Peccato che si...

Pronto, ti parlo. Scrivi a: redazione@bellunopress.it

Penso che in questo terribile momento storico una delle esigenze fondamentali che ognuno di noi ha sia quella della comunicazione. Chiusi nei nostri comuni...

Rc auto: a Belluno prezzi in calo del 5%

  il nuovo anno si apre con una brutta notizia per quasi 57.000 automobilisti veneti; tanti sono gli automobilisti che, secondo l'analisi di Facile.it, avendo nel 2020...

Ulss Dolomiti. Rallentamento epidemico. Da sabato 23 gennaio via alla nuova organizzazione dei drive-in tamponi per l’area di Belluno

Il rallentamento epidemico registrato nelle ultime settimane comporta una minor richiesta di esecuzione tamponi che consente una rimodulazione di orario. Per quanto attiene la logistica,...
Share