13.9 C
Belluno
lunedì, Giugno 24, 2024
HomeCronaca/PoliticaOk della Regione per l'ex latteria di Bolzano bellunese

Ok della Regione per l’ex latteria di Bolzano bellunese

Antonio Prade
Antonio Prade

Buone nuove sul fronte della vecchia Latteria di Bolzano Bellunese. La Regione Veneto, infatti, ha risposto positivamente alla proposta avanzata dal Comune di Belluno, ovvero di destinare la latteria a sede del Comitato Frazionale per la gestione degli Usi Civici delle frazioni di Bolzano e Vezzano. L’accordo con la Regione, che aveva erogato un congruo contributo per la ristrutturazione, prevede anche l’apertura obbligatoria della latteria almeno tre volte all’anno, il giorno di San Martino, Santo Patrono della Città, il 29 giugno, festa dei Santi Pietro e Paolo, patroni della frazione e un’altra giornata ancora da individuare. Sono previste anche visite guidate alla latteria. “Abbiamo già mandato tutte le carte alla Sovrintendenza ai Beni Ambientali – ha detto il Sindaco, Antonio Prade – e quando avremo questo ultimo ok, che spero sarà a breve, il procedimento sarà chiuso. Non abbiamo nemmeno la necessità del passaggio in Consiglio Comunale, in quanto lo scorso marzo, quando abbiamo votato il Piano delle alienazioni e valorizzazione del patrimonio comunale, avevamo compreso anche la latteria di Bolzano. So che gli aitanti di Bolzano Bellunese sono impazienti, e hanno ragione. Vorrà dire che in autunno, alla fine di questa lunghissima strada, organizzeremo una bella festa di inaugurazione.”.

- Advertisment -

Popolari