13.9 C
Belluno
sabato, Dicembre 5, 2020
Home Arte, Cultura, Spettacoli La casa più grande del mondo in cioccolato

La casa più grande del mondo in cioccolato

E’ iniziata ieri, giovedì 14 gennaio, la nuova impresa tutta al cioccolato firmata Mirco Della Vecchia,  il cioccolatiere più famoso delle Dolomiti. Mirco Della Vecchia oltre ad essere campione nazionale di lavorazione del cioccolato, negli ultimi anni si è dedicato alle imprese impossibili entrando per ben due volte nel libro del Guinness: con la scultura di cioccolato più pesante del mondo e con la caffettiera più grande del mondo. Tenterà nuovamente l’impresa con la casa di cioccolato più grande del mondo. Ad aiutarlo nell’impresa quelle tre sagome del gruppo comico giapponese: le Morisanchu. (www.morisanchu.com). Le Morisanchu sono un gruppo molto famoso in Giappone, essendo conduttrici del programma più seguito dal popolo nipponico: “Sfide da tutto il mondo”. Questa volta la sfida è atterrata in Italia e più precisamente a Belluno, patria delle Dolomiti e del cioccolato di montagna. Le giornate di giovedì e venerdì saranno interamente dedicate alla realizzazione dei mattoni di cioccolato, tutti da 500 gr cadauno, mentre nella giornata di sabato verrà realizzata la casa di cioccolato (che ricorderà quella di Hansel&Gretel). …“ci vorranno più di due tonnellate di cioccolato, e questo oltre che essere un impresa lavorativa è anche un impresa solidale” afferma il maestro Mirco Della Vecchia “sopratutto perchè il cacao utilizzato viene acquistato da una piccola impresa agricola di Calceta, in Equador, pagando oltre al prezzo di mercato una quota di agre sostenibile che permetta alle popolazioni del Sud America uno sviluppo quantomeno dignitoso”. L’iniziativa è patrocinata dalla Fondazione Fund Cocoa Onlus, l’organizzazione più importante di cioccolatieri artigiani italiani, nata dalla volontà delle associazioni di categoria CNA, dall’ IILA (l’Istituto Italo Latino Americano che fa capo al Ministero dello Sviluppo Economico) e da ETIMOS (la Banca Mondiale Etica che investe i propri profitti in sostenibilità). Per l’occasione si è scomodata pure la Nippon TV, la televisione di stato giapponese più vista nel paese del sol levante, che sia venerdì che sabato riprenderà le operazioni di realizzazione della casa. La casa avrà una dimensione di 3×3 metri, con un tetto fatto di coppi tutti rigorosamente al cioccolato, ma la cosa più allegorica sarà proprio la comicità delle Morisanchu che per l’evento hanno già fatto  tutti gli attrezzi che normalmente utilizzano i muratori, diventando così per un giorno dei “dolci” muratori armati di mattoni di cioccolato e crema di malta! Un mix esplosivo da vedere e da gustare! Sabato pomeriggio, infatti, finito il difficile lavoro, che porterà nuovamente Mirco Della Vecchia a sfidare un nuovo record, la casetta di cioccolato sarà offerta al pubblico presente. Un evento da non perdere!!

 

Share
- Advertisment -

Popolari

Comune di Belluno, contributi alle associazioni 2020. Bando esteso alle spese sanitarie Covid e a quelle ordinarie

Tre novità per il consueto bando di fine anno dedicato alle associazioni impegnate in attività sul territorio del Comune di Belluno: oltre al tradizionale...

In libreria. Il delitto di Busto Arsizio, la raccapricciante storia di Silvia Da Pont, 21enne di Cesiomaggiore fatta morire nel 1951 da Carlo Candiani

Il delitto di Busto Arsizio, l'ultimo libro di Roberto De Nart, in libreria per Natale, è una storia realmente accaduta. Fu un caso che...

Fondo per le aree montane, 210 milioni. Bussone: “Un’importante misura per lo sviluppo locale”

È in Gazzetta Ufficiale da ieri sera il Decreto varato dal Governo il 15 settembre 2020 che ripartisce tra i Comuni delle aree interne...

Patrizia Manca eletta Segretaria generale della Fisascat Cisl Belluno Treviso

Patrizia Manca è la nuova Segretaria della Fisascat Cisl Belluno Treviso, la Federazione di categoria che rappresenta i lavoratori e le lavoratrici dei settori...
Share