13.9 C
Belluno
venerdì, Maggio 14, 2021
Home Arte, Cultura, Spettacoli Riepilogo dell’Inferno nella Divina Commedia per tutti

Riepilogo dell’Inferno nella Divina Commedia per tutti

Si svolgerà giovedì 14 gennaio presso l’Auditorium comunale di Belluno alle ore 17.30 il riepilogo del secondo ciclo di canti dell’Inferno della Divina Commedia curato da Maurizio Mellini e organizzato dalla Biblioteca civica. Sarà l’occasione per rivedere e ripetere personaggi e ambienti, simbolismi e analisi storico-linguistica incontrati da ottobre a dicembre nei canti XX, XXI, XXIV, XXVI, XXX, XXXII, XXXIII e XXXIV. Conoscere e apprezzare la Divina Commedia in modo semplice e aperto alla partecipazione di tutti. Questa iniziativa, promossa dalla Biblioteca civica di Belluno, che riscuote sempre più partecipazione di pubblico, ha lo scopo di stimolare chiunque possa essere interessato a farsi affascinare dai versi della poesia di Dante Alighieri. I frequentatori dell’iniziativa il 15 dicembre scorso, grazie alla disponibilità del Seminario Gregoriano, hanno potuto seguire la lezione di mons. Antonio De Fanti che ha illustrato con immagini la collezione libraria del vescovo Lollino e, nell’occasione, hanno potuto vedere in particolare il manoscritto miniato n. 35 il codice della Divina Commedia, uno dei più interessanti esemplari del XIV secolo della trascrizione del poema dantesco. Nel prossimo incontro quindi, in sintesi, la seconda parte dell’Inferno con la consueta declamazione.

Share
- Advertisment -

Popolari

Belluno. Mappa delle asfaltature dal 19 maggio al 30 luglio

Per consentire i lavori di fresatura e asfaltatura per il ripristino del manto stradale in alcune vie, nel periodo dal 19 maggio al 30...

104mo Giro d’Italia. Il 19 maggio la diretta della presentazione della tappa dolomitica del 24 maggio

Il 19 maggio alle ore 11 avrà luogo nella Sala Consiliare del Comune di Cortina, in Corso Italia n. 33 la presentazione della tappa...

Divide et impera. Terna ci riprova trattando separatamente con i singoli Comuni

Terna pare aver fatto sua la strategia di Giulio Cesare, "Divide et impera" e riprende la trattativa separata con i singoli Comuni. Alcuni dei...

Sfregiati gli affreschi del rustico di Villa Patt a Sedico. Cibien: “Sporgeremo denuncia”

Brutta sorpresa per i tecnici della Provincia di Belluno. Nei giorni scorsi un sopralluogo a Villa Patt (a Sedico) ha fatto scoprire una serie...
Share