13.9 C
Belluno
venerdì, Dicembre 4, 2020
Home Pausa Caffè Cena afghana. Sapori e tradizioni dell'Afghanistan

Cena afghana. Sapori e tradizioni dell’Afghanistan

 L’associazione di volontariato Afghanistan Future Foundation, il gruppo civico Insieme per Limana e il gruppo Insieme per Limana-Donne organizzano la terza edizione dell’iniziativa a scopo benefico “Cena afghana. Sapori e tradizioni dell’Afghanistan”. La cena, a base di piatti tipici afghani, si svolgerà lunedì 16 novembre alle ore 20.00 presso il ristorante pizzeria “Al Parco di Limana”, in località Coi di Navasa. Come di consueto, il ricavato dell’iniziativa verrà devoluto alla “Clinica dell’amicizia Italia-Afghanistan”, realizzata nell’ambito del progetto umanitario “Belluno-Kabul” grazie alla sensibilità e solidarietà della comunità bellunese, che ha aderito alle numerose iniziative promosse per raccogliere i fondi necessari.
La clinica, inaugurata il 25 ottobre 2008, è infatti il risultato concreto di un’idea nata alla fine del 2006, quando il 7° Reggimento alpini di Belluno era impegnato in Afghanistan nell’ambito della missione Isaf. La clinica è diventata realtà grazie all’impegno della Provincia di Belluno, che ha sposato il progetto, e del Comitato dei garanti, presieduto dall’allora presidente della Provincia Sergio Reolon e composto dai rappresentanti di Prefettura, Comune di Belluno, Diocesi di Belluno-Feltre, Rotary Club di Belluno, Comitato d’Intesa, 7° Reggimento alpini, Associazione AFF Onlus, ANA di Belluno. Fondamentale per l’apertura della clinica è stato il contributo di Ulss 1, Ulss 2, Suem, Associazione gruppi “Insieme si puo’…”. Nel corso della serata, verrà proiettato un breve filmato per ripercorrere le tappe principali del progetto umanitario “Belluno-Kabul” e illustrare l’attività svolta dalla clinica sino ad oggi. Per informazioni e prenotazioni: 349 8367931; bnldib@tin.it, entro sabato 14 novembre.

Share
- Advertisment -

Popolari

Abbondanti precipitazioni da venerdì pomeriggio. Divieti di circolazione dei mezzi pesanti

Belluno, 3 dicembre 2020  - Si è riunito stamane, in videoconferenza, il Comitato Operativo Viabilità, con la presenza delle Forze dell’Ordine, dei Vigili del...

In arrivo 19 medici, 5 infermieri e 46 Operatori socio sanitari

Continua il rafforzamento dell’Ulss Dolomiti. Oggi sono stati assunti 46 OSS (Operatori Socio Sanitari) e sono stati conferiti incarichi libero professionali per l’emergenza COVID...

Spostamenti vietati tra comuni a Natale e Capodanno. De Carlo: “Discriminate le aree periferiche e montane. Il Governo riveda la norma”

“La chiusura dei confini comunali a Natale e Capodanno è una discriminazione verso le aree periferiche e montane. Il Governo riveda la norma e...

Verso un Natale e Capodanno blindati. Zaia: ” Chi vive a Milano o Roma è alla stessa stregua di chi vive in Comuni come...

Questa volta è un decreto legge con soli due articoli che lo stabilisce, blindato, come saranno blindate le nostre festività. In sintesi: Natale e Capodanno...
Share