13.9 C
Belluno
lunedì, Novembre 23, 2020
Home Cronaca/Politica Nuovo distributore di latte crudo a Ponte nelle Alpi

Nuovo distributore di latte crudo a Ponte nelle Alpi

L’Amministrazione comunale di Ponte nelle Alpi e la Ponte Servizi srl, in collaborazione con l’Azienda Agricola Armando Calcinoni di Trichiana, inaugureranno sabato prossimo 31 ottobre, alle ore 16, il distributore di latte crudo bovino, che è stato posizionato nel parcheggio a fianco il condominio Monte Bianco, in viale Dolomiti a Ponte nelle Alpi. “Si tratta di una iniziativa -ha spiegato l’Assessore all’Ambiente Ezio Orzes- che l’Amministrazione comunale e la Ponte Servizi srl hanno promosso, all’interno delle progettualità volte ora alla riduzione nella produzione di rifiuti, dopo gli eccellenti risultati ottenuti con la raccolta differenziata. Il distributore di latte crudo, oltre all’evidente obiettivo della riduzione dei rifiuti, dà la possibilità ai cittadini di risparmiare sull’acquisto di questo bene e di essere garantiti sulla genuinità del prodotto locale, oltre che dare un aiuto alle aziende agricole locali”. Il distributore di latte crudo sarà in funzione da sabato pomeriggio, con orario continuato e sarà possibile acquistare un litro di latte al costo di 1 Euro.

Share
- Advertisment -

Popolari

Pizzicati dai carabinieri due locali in Comelico con clienti dopo l’orario

Due locali del Comelico sono stati sanzionati per irregolarità sull'orario di apertura. Gli accertamenti sono stati eseguiti nell'ambito dei controlli da parte dei carabinieri...

Rinforzata l’Arma bellunese: 6 marescialli e 24 carabinieri da oggi in servizio

Una importante iniezione di personale nelle fila dell'Arma dei carabinieri. Da oggi prendono servizio in provincia 30 militari (6 marescialli, di cui 3 donne...

Cortina Fashion Weekend 2020: una decima edizione “responsabile” e dal risvolto benefico

Cortina d'Ampezzo, 23 novembre 2020 - Vuole essere un forte segno di fiducia nel futuro e di coraggio, questo Cortina Fashion Weekend 2020. Dal...

Campagna vaccinazione antinfluenzale: vi hanno aderito il 50% dai 60 ai 64 anni

L’Ulss Dolomiti, attraverso il Dipartimento di prevenzione ha completato la vaccinazione dei soggetti tra 60 e 64 anni che hanno aderito all’invito a vaccinarsi...
Share