13.9 C
Belluno
venerdì, Ottobre 23, 2020
Home Lavoro, Economia, Turismo Marangoni pneumatici di Feltre: qualche speranza di ricollocamento

Marangoni pneumatici di Feltre: qualche speranza di ricollocamento

In questi giorni l’amministrazione comunale di Feltre ha ripreso i contatti con l’agenzia “Uomo e Impresa S.r.l.” che si occupa del ricollocamento dei lavoratori della Marangoni Pneumatici S.p.A. Il sindaco aveva chiesto all’agenzia puntuali assicurazioni e garanzie per il progetto di outplacement dei lavoratori in Cassa integrazione guadagni straordinaria (CIGS) della ditta. “Sono state effettuate 155 ore di consulenza individuale e 50 ore di seminari di orientamento di gruppo cui hanno partecipato 55 lavoratori – ha precisato l’agenzia Uomo e Impresa –  Sul piano della formazione per la riqualificazione professionale sono stati effettuati 2 corsi, progettati sulla base delle richieste di professionalità del territorio: Operatore addetto alle macchine CNC e Carrellista e operatore di logistica.” Scrive inoltre la direzione: “Considerando che il progetto ha una durata prevista di 15 mesi abbiamo davanti un tempo importante per continuare a realizzare i programmi, ma anche per innestare di volta in volta iniziative che aumentino l’efficacia complessiva, anche con idee e azioni che riguardano un maggior orientamento e riqualificazione delle persone verso aree professionali diverse da quella di provenienza e se del caso verso percorsi di autoimprenditorialità. Siamo convinti che al di là delle oggettive difficoltà contingenti di un mercato del lavoro ancora poco ricettivo, si possano costruire soluzioni efficaci, col contributo di tutti i soggetti accomunati dall’interesse al successo di questa operazione e con l’autocosciente apertura dei lavoratori verso gli strumenti e le opportunità messi a loro disposizione.” “Confermando che anche l’amministrazione ha fortemente a cuore l’esito positivo del ricollocamento dei lavoratori – ha dichiarato il sindaco di Feltre Gianvittore Vaccari –  e’ auspicio e desiderio prioritario della stessa che l’agenzia dedichi sempre maggior impegno ed energie ad una positiva e celere soluzione per la situazione lavorativa di ogni singolo dipendente della Marangoni. Questo al fine di non penalizzare i lavoratori stessi che già si trovano in una oggettiva situazione di difficoltà.”

Share
- Advertisment -


Popolari

L’asilo di Puos d’Alpago cerca una maestra. Domande entro il 27 ottobre

La Scuola d'infanzia paritaria "Maria Immacolata" con sede in via Verdi n. 16 a Puos d'Alpago, ha pubblicato un concorso pubblico per l’assunzione a tempo...

Aperto alla Fiera di Padova il Salone auto e moto d’epoca. Inaugurazione ufficiale venerdì mattina alle 11

Oggi è il giorno di Auto e Moto d’Epoca a Padova. Uno dei più importanti appuntamenti internazionali dedicati ai veicoli storici apre i...

Ordinanza sugli orari di sale slot. Il Tar dà ragione al Comune di Belluno e respinge la richiesta di sospensiva

Nuova vittoria del Comune di Belluno al tribunale amministrativo in materia di gioco d'azzardo: la Terza Sezione del TAR Veneto ha infatti respinto la...

Stefano Bellotto è il nuovo presidente di Adiconsum

Stefano Bellotto è il nuovo presidente di Adiconsum Belluno Treviso, l'Associazione dei consumatori promossa dalla Cisl. 50 anni, trevigiano, residente ad Auronzo di Cadore,...
Share