13.9 C
Belluno
domenica, Settembre 20, 2020
Home Cronaca/Politica Il sindaco Prade e Dario Bond: è una giornata per la montagna

Il sindaco Prade e Dario Bond: è una giornata per la montagna

Il sindaco di Belluno, Antonio Prade, sarà presente  ai funerali in Cattedrale delle quattro vittime del tragico incidente di Cortina d’Ampezzo. Mentre a rappresentare il sindaco ad Auronzo di Cadore alla cerimonia di conferimento del sigillo dell’Unesco alla presenza del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, ci sarà l’assessore all’Urbanistica Paolo Gamba.“Domani non è giorno né di festa né di retorica – ha detto Prade –  ma una giornata intera dedicata alla montagna. Ho apprezzato le parole del presidente della Regione Giancarlo Galan. Anche al telefono con Dario Bond – consigliere regionale bellunese – ho avuto modo di condividere che la visita del capo dello Stato Napolitano onora tutta la nostra terra e onora coloro che in montagna, e per la montagna, vivono e a volte anche muoiono. Ci lamentiamo spesso che siamo dimenticati! Ebbene, il giorno che la massima autorità della nostra Repubblica rende omaggio alla nostra terra e ai valori che essa sa esprimere, noi siamo soddisfatti. É un segnale importante che mancava e che fa ben sperare. Dunque grazie, presidente”.

Share
- Advertisment -



Popolari

Meteo. Instabilità da domenica, temporali da lunedì

Il Centro funzionale decentrato della Protezione Civile del Veneto, alla luce delle previsioni meteo, ha emesso un avviso di criticità idrogeologica ed idraulica, decretando...

A Mauro Case il 1° premio per il concorso fotografico L’Antico Borgo ti fa il regalo

Pasta, focacce, una zucca, una bottiglia di vino, un libro, un buono per una cena, prodotti per la cura personale, una torta al cioccolato...

Scuola. Bilancio positivo del servizio autobus. Padrin: “Aggiorneremo i dati abbonamenti a fine mese”

Si chiude la prima settimana di scuola e il trasporto pubblico comincia ad andare a regime. Dolomitibus ha aggiunto 31 autobus alla flotta solitamente...

Furto di gasolio e spaccio di droga: 13 rinvii a giudizio

Tredici persone, residenti o domiciliate tra Belluno, Longarone, Alpago, Ponte nelle Alpi e Sedico sono state rinviate a giudizio per i reati di spaccio...
Share