13.9 C
Belluno
giovedì, Dicembre 3, 2020
Home Prima Pagina Scuole statali in sofferenza, ma arrivano i soldi dalla Regione per quelle...

Scuole statali in sofferenza, ma arrivano i soldi dalla Regione per quelle paritarie

E’ di questi giorni la notizia che il restauro delle Scuole statali Gabelli, potrebbe essere più consistente di un semplice rifacimento di un intonaco. E dunque la soluzione provvisoria del prefabbricato potrebbe essere “rischiosa”, in un Paese che ha fatto della provvisorietà un metodo di lavoro. Va decisamente meglio per le scuole dell’infanzia paritarie e tutte le scuole secondarie di primo e di secondo grado comprese quelle senza fini di lucro. Per le quali la giunta regionale ha ripartito le somme trasferite al Veneto dallo Stato per assegnarle alle scuole . Complessivamente alle 40 scuole paritarie dell’infanzia della provincia di Belluno sono stati assegnati 383.948 euro mentre alle 15 secondarie (di cui 6 senza fini di lucro) sono andati 26.567 euro. «Il provvedimento, che risponde al decreto interministeriale del 28 maggio con il quale è stato varato un piano straordinario per il diritto allo studio con finanziamenti alle Regioni – illustra l’assessore Oscar De Bona al termine della giunta – è inteso a rendere effettivo il diritto all’istruzione per tutti gli alunni nell’adempimento dell’obbligo scolastico e nella successiva frequenza della scuola secondaria, sia che essi frequentino le scuole statali oppure quelle paritarie. Come si può constatare, grazie alla pronta attuazione da parte della collega Elena Donazzan, assessore alle politiche dell’Istruzione, e l’altrettanto celere accoglimento da parte della giunta regionale del Veneto, sono stati definiti i riparti dei contributi tra le scuole paritarie, in via prioritaria a quelle che svolgono servizio scolastico senza fini di lucro e che comunque non  siano legate a società aventi tali fini».

Share
- Advertisment -

Popolari

Nuovo decreto covid. Bussone (Uncem) e Zaia: “Consentire lo spostamento tra Comuni montani della stessa valle”

"Uncem, con i sindaci di Comuni montani, perlopiù piccoli o piccolissimi nel numero di popolazione, chiede al Governo di consentire gli spostamenti tra i...

Mille euro per ogni neonato dopo il 19 agosto. Domande per l’assegno prenatale 2020

La Regione Veneto ha istituito l'assegno prenatale per sostenere la natalità e i nuclei familiari nel fronteggiare i costi legati alla gravidanza e le...

Intesa tra consulenti del lavoro e Inps. Megali: “Risposte più rapide a beneficio di professionisti e lavoratori”

Tra le finalità del protocollo d’intesa, semplificazione dei canali di comunicazione, tempi certi di riscontro per le istanze e miglioramento della qualità del servizio Migliorare e...

Cortina si accende

La neve scende sul centro di Cortina e la Regina delle Dolomiti si accende- Da ieri è visibile la nuova installazione di video mapping...
Share