13.9 C
Belluno
domenica, Giugno 13, 2021
Home Prima Pagina Scuole statali in sofferenza, ma arrivano i soldi dalla Regione per quelle...

Scuole statali in sofferenza, ma arrivano i soldi dalla Regione per quelle paritarie

E’ di questi giorni la notizia che il restauro delle Scuole statali Gabelli, potrebbe essere più consistente di un semplice rifacimento di un intonaco. E dunque la soluzione provvisoria del prefabbricato potrebbe essere “rischiosa”, in un Paese che ha fatto della provvisorietà un metodo di lavoro. Va decisamente meglio per le scuole dell’infanzia paritarie e tutte le scuole secondarie di primo e di secondo grado comprese quelle senza fini di lucro. Per le quali la giunta regionale ha ripartito le somme trasferite al Veneto dallo Stato per assegnarle alle scuole . Complessivamente alle 40 scuole paritarie dell’infanzia della provincia di Belluno sono stati assegnati 383.948 euro mentre alle 15 secondarie (di cui 6 senza fini di lucro) sono andati 26.567 euro. «Il provvedimento, che risponde al decreto interministeriale del 28 maggio con il quale è stato varato un piano straordinario per il diritto allo studio con finanziamenti alle Regioni – illustra l’assessore Oscar De Bona al termine della giunta – è inteso a rendere effettivo il diritto all’istruzione per tutti gli alunni nell’adempimento dell’obbligo scolastico e nella successiva frequenza della scuola secondaria, sia che essi frequentino le scuole statali oppure quelle paritarie. Come si può constatare, grazie alla pronta attuazione da parte della collega Elena Donazzan, assessore alle politiche dell’Istruzione, e l’altrettanto celere accoglimento da parte della giunta regionale del Veneto, sono stati definiti i riparti dei contributi tra le scuole paritarie, in via prioritaria a quelle che svolgono servizio scolastico senza fini di lucro e che comunque non  siano legate a società aventi tali fini».

Share
- Advertisment -

Popolari

Ferro, vetro, legno e ceramica, protagonisti alla 35ma Mostra dell’Artigianato di Feltre

A due settimane dall’avvio della rassegna, la macchina organizzativa della 35ma edizione della Mostra dell’Artigianato di Feltre è già a pieno regime. La rassegna di...

Nuovo volume della collana “Tesori d’arte”: approfondimento sull’altare a battenti di Santa Maria a Pieve di Cadore

Una vicenda intricata e affascinante. Un oggetto d’arte che esce dalla bottega di un affermato scultore alla fine del Quattrocento e si ritrova cinque...

No paura day 4. Belluno, piazza Martiri domenica ore 19:00

Domenica 13 giugno alle ore 19:00 in piazza dei Martiri a Belluno, si terrà il quarto appuntamento bellunese con l'iniziativa "No paura day". La...

Wanbao-Acc: il sindacato si divide. FimCisl ritira la propria delegazione

“Da alcuni articoli oggi apparsi sui giornali risulta che lunedì a Mestre il segretario della Fiom Cgil Bona Stefano incontrerà il governatore Luca Zaia...
Share