13.9 C
Belluno
mercoledì, Dicembre 2, 2020
Home Cronaca/Politica Prosegue lo sciopero della fame e della sete di Emma Bonino contro...

Prosegue lo sciopero della fame e della sete di Emma Bonino contro l’ostruzionismo della Rai-tv

Sono 130 fra parlamentari, dirigenti, militanti radicali, cittadini che, con Emma Bonino, stanno conducendo uno sciopero totale della fame e della sete in difesa dei diritti di informazione e di conoscenza di tutti gli elettori, per elezioni che siano almeno in minima parte democratiche. Chiedono in particolare alla Rai – tv il rispetto delle delibere dell’AGCOM che ha ordinato al servizio pubblico radiotelevisivo di riparare al danno fatto nei confronti della lista Bonino/Pannella restituendo così agli italiani l’informazione negata da 45 giorni di costante ostracismo delle proposte e delle iniziative radicali.

Share
- Advertisment -

Popolari

Fondo Comuni Confinanti. De Menech: «Anticipati ai comuni 16,5 milioni di cui oltre 8 milioni e mezzo per Belluno»

Belluno, 2 dicembre 2020  -  Interventi per il potenziamento della didattica a distanza, della telemedicina e il rafforzamento del trasporto pubblico locale. Si muove...

Contributi per studiare all’estero dall’Inps. Fino a 15mila € per i figli di dipendenti e pensionati pubblici che vogliono frequentare una scuola superiore in...

Dal 10 dicembre 2020 all'11 gennaio 2021 sarà possibile partecipare al "Programma Itaca", bando – erogato dall'INPS – che assegna una borsa di studio a figli di...

Canè, Triches, Baorche. Avviati a Limana i lavori post-Vaia

Limana, 01 dicembre 2020  -  Non si fermano a Limana i lavori per ridurre il rischio idrogeologico ed idraulico in diverse località del Comune. Dopo...

Via libera all’assestamento di bilancio: il Comune di Ponte nelle Alpi investe nelle opere pubbliche

Semaforo verde alle variazioni al bilancio, dopo l'ultima seduta del consiglio comunale di Ponte nelle Alpi. Nella prima variazione, un occhio di riguardo è stato...
Share