13.9 C
Belluno
domenica, Gennaio 17, 2021
Home Lavoro, Economia, Turismo Le proposte PD per l'occupazione femminile

Le proposte PD per l’occupazione femminile

Sul grave problema della disoccupazione, che secondo i dati 2009 della Banca d’Italia raggiunge il 10% della popolazione attiva, interviene il coordinatore provinciale del Pd Valerio Tabacchi. In questo quadro generale, saranno principalmente le donne a rimetterci. Il Partito democratico per salvaguardare e far crescere il lavoro femminile propone:

– la tutela del posto di lavoro delle precarie della Pubblica Amministrazione
– la riduzione del costo del lavoro delle donne come incentivo all’occupazione
– un credito d’imposta per le aziende che assumano donne
– il sostegno all’imprenditoria femminile
– il superamento delle discriminazioni salariali.

Per promuovere la conciliazione e la condivisione, propone:
– credito d’imposta per le lavoratrici madri come riconoscimento del lavoro di cura
– piano per asili nido e servizi all’infanzia e ai non autosufficienti
– incentivi per favorire la flessibilità degli orari
– congedo paterno obbligatorio
– per le lavoratrici madri possibilità del part-time con un periodo di contributi figurativi a carico dello Stato.

Share
- Advertisment -

Popolari

Feltre, cestini e cassonetti rifiuti. Forlin: “Insufficienti nel numero e per celerità di svuotamento”

"E’ datata 02/04/2018 l'interpellanza presentata dalla sottoscritta alla attuale amministrazione con la richiesta di implementazione dei cestini presenti in città di Feltre, sia per...

Accordo Enel-Provincia. Vivaio: “Dieci anni di incontri e manifestazioni stanno iniziando a dare qualche risultato”

Dopo anni di battaglie sembra si stia prendendo la direzione giusta. L'accordo Enel-Provincia si sta indirizzando nel verso giusto, con un piano di manutenzione...

Variante inglese. The Washington Post lancia l’allarme: i governi potrebbero essere ciechi di fronte alle mutazioni

L'Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell'Abruzzo e del Molise ha segnalato un cluster della variante del coronavirus nel Regno Unito. Ma non è stato sufficiente per...

Petizione al sindaco di Belluno: no alla strada a scorrimento veloce vicino a scuole e case

"Oggi abbiamo consegnato al Sindaco della nostra città 552 firme di cittadini che chiedono all’Amministrazione Comunale di lasciar decadere una volta per tutte il...
Share