13.9 C
Belluno
venerdì, Marzo 5, 2021
Home Cronaca/Politica Probabile rinuncia di Bottacin. A due mesi dalle provinciali il centrodestra brancola...

Probabile rinuncia di Bottacin. A due mesi dalle provinciali il centrodestra brancola nel buio

Pare essere già superata la candidatura del centrodestra alla Provincia di Belluno di Gianpaolo Bottacin, data oramai per certa oggi dal quotidiano Il Gazzettino. Infatti, nel corso di una riunione che si è svolta ieri sera nella sede del consiglio direttivo del Carroccio in via Marisiga a Belluno, Bottacin si sarebbe ritirato dalla corsa. Il condizionale è d’obbligo, perché l’interessato, da noi contattato telefonicamente, ha detto testualmente di “non aver nulla da dichiarare alla stampa”.  Un “ordine di servizio” evidentemente diffuso agli altri dirigenti di partito che, sull’argomento, hanno preferito tenere la bocca cucita. Un atteggiamento che non può che avvalorare l’ipotesi di bufera in casa. Un nervosismo che del resto è comprensibile, tra le fila della Lega, perché a due mesi dal voto non dev’essere piacevole dover ritornare a sedersi intorno al tavolo a ridiscutere cose già dette. E dover così ricominciare daccapo il giro di consultazioni. A questo punto tutto è ancora possibile. Perché se la Lega non trova un suo uomo, che dev’esser gradito anche all’alleato Pdl, c’è sempre all’orizzonte una “vecchia opzione” in stand-by: Quella di Oscar De Bona, ad esempio. I tempi ormai però sono brevi, e il canditato che si opporrà alla rielezione di Reolon dovrà sobbarcarsi all’ultimo momento anche tutto il peso organizzativo della campagna elettorale. Una situazione scomoda e che pare non invogli nessuno del centrodestra a compiere quello che potrebe rivelarsi un salto nel buio.  Un impasse grave dunque, che potrebbe venire “risolto” a questo punto solo da qualche ordine di segreteria di partito a livello regionale o  nazionale.

Share
- Advertisment -

Popolari

Treno delle Dolomiti. Scopel: «Attendiamo gli elaborati dalla Regione Veneto»

«Prendiamo atto della scelta del tracciato del Treno delle Dolomiti operata dalla Regione Veneto. Se è vero, come leggiamo dalla stampa, che gli studi...

Il sole illumina la prima tappa della WinteRace 2021

Cortina d’Ampezzo, 5 marzo 2021 - Al via questa mattina alle ore 9.00 da Corso Italia l’ottava edizione della WinteRace. Sotto un cielo terso, le...

Da lunedì il Veneto torna arancione. Ecco le regole

"Il Veneto in zona arancione da lunedì 8 marzo. Ma le scuole non chiuderanno". Lo ha anticipato nella conferenza stampa in diretta su Facebook...

Acc, Ex-Embraco. Nobis (Fim-Cisl): concretizzare subito progetto Italcomp, a rischio 750 famiglie

Questa mattina i lavoratori della ACC di Mel (Belluno) sono in presidio davanti ai cancelli dell'azienda, una prima azione di mobilitazione – dice il segretario...
Share