13.9 C
Belluno
domenica, Marzo 7, 2021
Home Cronaca/Politica I tre presunti "sciacalli" dell'Aquila liberati dal giudice

I tre presunti “sciacalli” dell’Aquila liberati dal giudice

Aveva contribuito a bloccare tre persone scoperte a frugare in una casa. Michele Russo  è uno dei dipendenti della Provincia di Belluno da una settimana in servizio di protezione civile nelle zone terremotate. La notte scorsa era di sorveglianza tra le macerie del paese insieme con altri tre colleghi. All’alba, insospettito da alcuni movimenti dentro una casa, Russo ha bloccato tre persone con l’aiuto dei colleghi e ha immediatamente chiamato il sindaco del paese e il 112. Giunti sul posto i carabinieri hanno fatto gli accertamenti sui tre uomini, scoperti a frugare all’interno di una abitazione. I militari hanno poi preso in custodia gli uomini. Stamattina il giudice ha vagliato la loro posizione e li ha liberati in quanto il fatto non sussiste.
Intanto proseguono le operazioni umanitarie coordinate dalla Provincia di Belluno. A San Panfilo d’Ocre è stato allestito un campo che ospita 260 sfollati sul quale lavorano i dipendenti della Provincia e 45 volontari. Domani mattina a Sedico è in programma la riunione con i 23 volontari di protezione civile che saranno inviati lunedì in Abruzzo per dare il cambio settimanale alle squadre presenti. Con loro partiranno Dimitri D’Incà e Maurizio Collet, dipendenti di Palazzo Piloni che oltre ai compiti di coordinamento dei volontari hanno in carico l’avvio delle verifiche sull’agibilità degli edifici. La partenza del nucleo è in programma lunedì mattina alle 3 da Belluno.

Share
- Advertisment -

Popolari

L’equipaggio Fontanella-Covelli su Lancia Aprilia del 1939 vince l’8va WinteRace a Cortina. Tre vittorie in otto edizioni

Cortina d’Ampezzo, 7 marzo 2021: Gianmario Fontanella con la moglie Annamaria Covelli, della scuderia Classic Team ASD si sono aggiudicati per la terza volta...

8 marzo, Unicef a fianco alle donne. Zoleo: “In Italia c’è un femminicidio ogni 3 giorni e quasi quotidianamente un tentativo di violenza”

L’Unicef in occasione dell’8 marzo, festa della Donna, ha promosso la campagna contro “la violenza di genere” cioè la violenza contro le donne, le...

8 marzo. Berton: “Ancora tanta strada da fare. La pandemia non ci deve travolgere”

“C’è ancora tanta strada da fare per arrivare a una uguaglianza effettiva e sostanziale per le donne di questo Paese, quella “delle parole” c’è...

Caso Zingaretti. Per il momento non serve Grillo. Il Pd accetti le dimissioni del segretario e vada a congresso * di Enzo De Biasi

Sentita l’ultima uscita di Beppe Grillo, già iscrittosi al PD ma rifiutato anni fa da Piero Fassino, che si propone quale potenziale segretario nazionale...
Share