13.9 C
Belluno
lunedì, Luglio 6, 2020
Home Cronaca/Politica Allarme Provincia. Il senatore Piccoli presenta un emendamento per salvare trasferimenti e...

Allarme Provincia. Il senatore Piccoli presenta un emendamento per salvare trasferimenti e personale: “Attacco inaccettabile! E’ questa la provincia montana di Renzi?”

Giovanni Piccoli, senatore Pdl
Giovanni Piccoli, senatore Pdl

No al dimezzamento del personale della Provincia di Belluno e all’ennesimo colpo di mannaia sulle casse di Palazzo Piloni.

Lo ribadisce il senatore di Forza Italia Giovanni Piccoli con un apposito emendamento alla legge di stabilità, nel quale si chiede di non operare tagli sulle province montane individuate dalla Legge Delrio; accanto a Belluno ci sono anche Sondrio e Verbania-Cusio-Ossola.

“L’emendamento che ho presentato è molto semplice”, rimarca Piccoli. “Se non verrà accolto significherà con tutta evidenza che quello della Provincia montana è un contenitore assolutamente e desolatamente vuoto alla faccia dei proclami di questo Governo e dei suoi luogotenenti sul territorio. Che ci sta a fare il requisito della montanità se alla provincia di Belluno vengono applicati gli stessi tagli di tutte le altre province? Siamo al paradosso”.

Piccoli raccoglie il grido d’allarme dell’assessore provinciale al bilancio Amalia Serenella Bogana e di tutti gli amministratori del territorio. “L’autonomia bellunese è sotto attacco. Il Governo non solo non trasferisce i soldi ma neanche dice con chiarezza quali sono le competenze di cui questo ente dovrà occuparsi da qui al futuro. Una giungla all’interno della quale deve muoversi anche la Regione del Veneto alle prese con l’applicazione della legge 25 del 2014 sull’attuazione della specificità”.

C’è poi un problema pressante, quello occupazionale: “Cosa facciamo? Lasciamo decine di dipendenti, preparati e competenti, a casa senza alcuna certezza? Siamo al dilettantismo politico”.

“Dopo l’Imu su terreni agrari sui comuni di media montagna, l’Iva sul pellet al 22 per cento, questa è la ciliegina sulla torta avvelenata che il Governo ha preparato per i bellunesi”, conclude Piccoli.

Share
- Advertisment -



Popolari

Positiva una badante nel Feltrino. Attivato il tracciamento dei contatti

In seguito alla accertata positività di una badante arrivata dalla Moldavia e testata secondo le disposizioni della Regione Veneto il 4 luglio, sono stati...

Lago Film Fest 2020. Un’edizione che passerà alla storia, svelati oggi tutti i contenuti

È stata presentata oggi, in diretta dalla riva del lago di Revine-Lago, la 16^ edizione del Lago Film Fest. Presenti alla conferenza stampa: Viviana Carlet,...

Ordinanza Zaia del 6 luglio 2020. Ora scatta la denuncia per chi rifiuta il ricovero dopo il test positivo

Oggi, nel quotidiano punto stampa con diretta Facebook, il governatore del Veneto Luca Zaia ha anticipato i contenuti della nuova ordinanza regionale. Eccoli qui...

Il sindaco di Belluno Jacopo Massaro ottiene il 57% di gradimenti nella classifica de Il Sole 24 Ore

Venti posizioni guadagnate a livello nazionale, secondo sindaco “più amato“ in Veneto: cresce il gradimento dei cittadini nei confronti del Sindaco di Belluno, Jacopo...
Share