Tuesday, 23 January 2018 - 21:31

Cortina ha bisogno di essere rifondata

Mag 23rd, 2013 | By | Category: Lettere Opinioni, Prima Pagina

Vogliamo pensare che esistano menti innovative, persone con buone idee , che abbiano capito che qui si vive di turismo. Turismo di qualità, che non vuol dire ricco , ma di qualità. Che non rapina e scappa. L’Amministrazione comunale, in un numero di Qui Cortina imbarazzante , ha parlato e scritto di tutto tranne che di turismo. Pare che vivano sulla luna.

 Dobbiamo capire che se non sterziamo il paese affonda, se non de-burocratizziamo il Comune i nostri concorrenti (St.Moritz ha gli stessi abitanti e un terzo dei dipendenti comunali rispetto a noi) ci seppelliranno. Da noi c’è ancora chi crede che fare aspettare tre mesi per il permesso di una casetta per la spazzatura – con mille euro di geometra per l’immancabile progettino – sia tutela del territorio.

 Questo trauma che Cortina sta vivendo , usiamolo per capire e rifondare un paese nuovo , per studiare, per uscire dalla mediocrità dell’accoglienza che ormai ci contraddistingue, con una viabilità ridicola, una ricettività alberghiera che aspanna e vive di passato, con ripicchette di cortile da piangere.

 E’ finito il tempo.

Rifondazione Ampezzana

Share

2 comments
Leave a comment »

  1. Parole sante!
    È questo che serve, e non cercare di fuggire dal Veneto cercando rifugio in Alto Adige.
    E poi serve un Sindaco che governa e non che condanna l’operato dell’Agenzia delle Entrate.
    E vanno evitate le marce di solidarietà a prescindere.

  2. […] questa sarebbe la prima palla. Ma ecco a voi anche la seconda. E’ una specie di voce fuori campo, però rifondante (almeno nelle […]

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.