13.9 C
Belluno
martedì, Giugno 18, 2024
HomeSport, tempo liberoDomenica l'escursione nella Valle dell'Ardo con progetto DiVerDente

Domenica l’escursione nella Valle dell’Ardo con progetto DiVerDente

L’Ardo a Corontola

Domenica 16 giugno, escursione dedicata alla geomorfologia della valle dell’Ardo

All’affacciarsi dell’estate, le guide de Il Mazarol, nell’ambito del progetto DiVerDente,
sono pronte con un’uscita gratuita alla scoperta della geomorfologia della valle
dell’Ardo, tra le Case Bortot e il borgo di Vial, alla scoperta della meravigliosa forra
fossile del Bus del Buson e del Pont de la Mortìs, dove scorre ora il torrente Ardo.
L’appuntamento è per domenica 16 giugno, con ritrovo alle ore 9.00 al parcheggio
del piazzale Toni Hiebeler in Valle dell’Ardo (Belluno). La conclusione è prevista per le
ore 13.00. Si tratterà di un percorso medio, adatto anche a bambini dagli 8 anni in
su, per un massimo di 25 partecipanti.

La partecipazione è gratuita, con iscrizione obbligatoria, da farsi ai seguenti
recapiti: 329 0040808 – guide.pndb@gmail.com, che possono essere contattati
anche per maggiori e specifiche informazioni.

In caso di maltempo, l’escursione sarà spostata alla mattina di domenica 23 giugno.
Per questa uscita, ci sarà una simpatica sorpresa per i partecipanti! Proprio grazie
all’attenzione per l’ambiente e all’amore per le ricchezze naturali di cui il territorio
comunale è ricco, è nata una collaborazione con il gruppo attivo su Facebook “Un
sasso per un sorriso”: gli occhi più attenti potranno incontrare lungo il loro
cammino dei sassolini speciali, che, con i loro colorati disegni, vengono lasciati per
far nascere un sorriso, trasmettere un messaggio significativo alla fortunata persona
che li trova.

I sassolini trovati possono essere portati a casa, custoditi con rispetto e, magari,
affidati a altri luoghi, in attesa che altre persone li possano ritrovare. Chi volesse può
anche postare su Facebook una foto del sassolino ritrovato, con l’hashtag
#unsassoperunsorriso

Nel sito Internet del Comune di Belluno, all’indirizzo www.comune.belluno.it, oppure in quello delle guide de Il Mazarol, https://www.mazarol.net/, sono disponibili le informazioni relative al progetto DiVerDente, nato anche grazie al contributo dell’assessorato all’Ambiente della Regione Veneto per tutelare e valorizzare gli habitat a elevata biodiversità presenti nel territorio comunale. Disponibile anche il calendario completo delle uscite, che arriveranno fino all’inizio del mese di settembre.
Si consiglia di tenersi aggiornati su eventuali modifiche del programma attraverso i siti Internet indicati o con i contatti delle Guide Mazarol.

- Advertisment -

Popolari