13.9 C
Belluno
venerdì, Maggio 31, 2024
HomeCronaca/PoliticaIncontro e conversazione con Arrigo Cipriani

Incontro e conversazione con Arrigo Cipriani

Arrigo Cipriani
Harry’s Bar di Trieste

Belluno, 20 marzo 2024 – Oggi, in Camera di Commercio a Belluno, il presidente dell’Ascom Confcommercio Belluno e consigliere camerale, Paolo Doglioni, ha dato il benvenuto ad Arrigo Cipriani, noto imprenditore e scrittore italiano, proprietario dell’Harry’s Bar a Venezia e nel mondo. L’occasione è stata voluta per offrire un dialogo diretto sui segreti di un turismo mondiale di successo con gli studenti dell’ITS Academy Turismo Veneto, corso ospitato nella sede della Camera di Commercio di Treviso – Belluno|Dolomiti.

L’incontro ha fornito un’opportunità unica per il territorio e per gli studenti dell’ITS Academy che hanno potuto esplorare ed ascoltare la storia di una vita, le scelte e i format di stile che hanno reso l’Harrys Bar unico nel mondo. Attraverso il dialogo e le esperienze condivise da Cipriani dove è emersa l’importanza della spiritualità e dell’accoglienza verso l’ospite secondo standard di alta qualità, ma di grande stile e personalizzazione. A questo proposito ha invitato i giovani a leggere, studiare perché ciò che ora può essere considerato poco utile diventerà fondamentale per ciò che si vorrà intraprendere nel futuro.

L’evento, s’inserisce nella programmazione dell’ITS Academy Turismo Veneto nella sede camerale.

L’ITS Turismo Veneto – informa l’Assessore regionale Elena Donazzan – in occasione delle Olimpiadi ha voluto costruire un percorso dedicato all’altissima formazione dei grandi eventi, prendendo spunto dalle Olimpiadi.
Le Olimpiadi generano eredità che saranno nel tempo un punto di riferimento e per essere tali abbiamo bisogno dei migliori formatori di coloro che hanno fatto la storia del turismo Veneto. Siamo quindi onorati che Arrigo Cipriani, che è l’innovazione nel campo della comunicazione e della qualità dell’accoglienza, abbia deciso di essere un nostro formatore d’eccellenza, una grande opportunità per i giovani e per il nostro ITS.

Sono davvero lieto – afferma il Presidente della Camera di Commercio Mario Pozza – di questa importante occasione che ha creato un ponte e consegnato ai giovani l’esperienza di una persona unica. Incontro e dialogo con l’imprenditore e scrittore Arrigo Cipriani, grande orgoglio per il Veneto, ma soprattutto per l’Italia nel mondo quale ambasciatore della cucina, dello stile e della qualità dell’essere italiani e di offrire un’accoglienza in presidi nel mondo riconosciuti da tutti per l’eccezionale bellezza, armonia, eleganza e unicità. Ringrazio il Presidente Confcommercio e consigliere camerale Doglioni per aver accompagnato il dottor Arrigo Cipriani a questo importante incontro che si inserisce nello sguardo verso un turismo di qualità che stiamo affrontando innanzitutto ospitando i giovani dell’ITS Academy Turismo Veneto nella casa delle imprese, che saranno i testimoni e i protagonisti della nostra promozione nel mondo aspettando Milano Cortina 2026.

In un momento particolarmente significativo per la realtà bellunese – afferma il Presidente Ascom Confcommercio Belluno Paolo Doglioni – che si prepara ad ospitare i Giochi Olimpici e Paralimpici, l’accento sull’eccellenza nell’accoglienza e nella promozione territoriale diventa fondamentale, per garantire un’esperienza di successo per tutti gli ospiti nazionali e internazionali.

I ragazzi hanno rivolto molte domande al dott. Cipriani e ricevuto in regalo il suo libro “Elogio dell’accoglienza”.

Harry’s Bar
Il 13 maggio 1931 Giuseppe Cipriani Senior aprì a Venezia l’Harry’s Bar. Nel corso degli anni, l’Harry’s Bar divenne il luogo d’incontro di scrittori, pittori, artisti, aristocratici, re e regine. Tra loro c’erano: Barbara Hutton, Katherine Hepburn, Gary Cooper, Giancarlo Menotti, Peggy Guggenheim, Orson Welles, Frank Lloyd Wright, Joe di Maggio, Truman Capote ed Ernest Hemingway. Le chiavi del successo di questo piccolissimo Bar sono state: servizio, libertà e mancanza di imposizioni.

- Advertisment -

Popolari