13.9 C
Belluno
martedì, Aprile 16, 2024
HomeArte, Cultura, SpettacoliAppuntamentiMostra dell'Artigianato di Feltre: assegnati gli incarichi per l'edizione 2023

Mostra dell’Artigianato di Feltre: assegnati gli incarichi per l’edizione 2023

Luciano Gesiot

Il presidente Gesiot: “Già al lavoro per selezionare espositori di caratura nazionale”

Si è riunito lunedì scorso il direttivo del Comitato Organizzatore della Mostra dell’Artigianato Artistico e Tradizionale Città di Feltre, dopo la riconferma del presidente Luciano Gesiot da parte dei soci dell’ente, avvenuta nei giorni scorsi.
L’incontro è stato propizio per una prima ricognizione di idee e programmi in vista dell’edizione 2023, per la quale il comitato si è già messo al lavoro.
“Siamo partiti subito, con buon anticipo rispetto alle edizioni precedenti, perché vogliamo costruire una 37esima edizione della Mostra che sia, oltre che di alto livello qualitativo, anche di ampio respiro geografico”, sottolinea il presidente Gesiot. “Per questo, prosegue, abbiamo già avviato alcuni contatti con espositori di varie parti d’Italia, particolarmente significativi e rappresentativi del proprio ambito e del proprio “mestiere”. Forti anche del sostegno ricevuto dall’Amministrazione feltrina a cui, siamo certi, farà seguito quello degli altri enti e soggetti rappresentativi del nostro territorio a tutti i livelli, puntiamo a realizzare una rassegna che, fedele alla propria tradizione oramai quarantennale, guardi però anche al futuro con l’inserimento di alcuni elementi di novità sia per quanto riguarda la parte espositiva, che per quanto concerne quella culturale e dell’intrattenimento. Sono certo che le sorprese non mancheranno. Inoltre – conclude Gesiot – stiamo anche lavorando per ampliare il numero di persone e soggetti coinvolti nell’organizzazione della mostra, così da formare un gruppo ancora più forte e coeso”.
Nel corso dell’incontro è stata anche disegnata la squadra che comporrà il comitato organizzativo di questa edizione della mostra: il presidente Luciano Gesiot sarà affiancato da due vice, Massimo Riva e Matteo Scanavacca; Dino Cossalter si occuperà della direzione amministrativa, mentre Fabio Giudice è stato riconfermato nel ruolo di direttore artistico. Emma Cossalter coordinerà la segreteria organizzativa, Alessandro Palerai curerà la parte grafica e il marketing, Nicola Maccagnan si occuperà dell’ufficio stampa e delle relazioni con i media.

 

 

 

 

 

 

 

- Advertisment -

Popolari