13.9 C
Belluno
domenica, Gennaio 29, 2023
Home Prima Pagina Pallavolo Belluno. Da Rold Logistics piegata in rimonta nel derby

Pallavolo Belluno. Da Rold Logistics piegata in rimonta nel derby

Da Rold Logistics

San Donà in versione Grinch rovina le festività natalizie alla DRL

DA ROLD LOGISTICS BELLUNO-VOLLEY TEAM SAN DONÀ 2-3

PARZIALI: 25-21, 30-28, 20-25, 15-25, 12-15.

DA ROLD LOGISTICS BELLUNO: Maccabruni 4, Novello 22, Saibene 9, Graziani 13, Mozzato 9, Stufano 8; Martinez (L), Paganin, Guolla, Pierobon (L), Ostuzzi 1, Galliani. N.e. Candeago, Guastamacchia. Allenatore: G. Colussi.

VOLLEY TEAM SAN DONÀ: Trevisiol, Baratti, 1 Mandilaris 27, Dalmonte 12, Mazzanti 4, Umek 24; Bassanello (L), Mazzon 1, Palmisano. N.e. Dal Col, Parisi, Tuis. Allenatore: P. Tofoli.

ARBITRI: Ruggero Lorenzin di Treviso e Lorenzo Somansino di Teramo.

NOTE. Spettatori: 500 circa. Durata set 25′, 38′, 25′, 23′, 18′; totale 2h09′. Belluno: battute sbagliate 22, vincenti 6, muri 7. San Donà: b.s. 23, v. 4, m. 8.

Il Volley Team San Donà si traveste da Grinch. E rovina le festività natalizie di una Da Rold Logistics Belluno che conosce la prima sconfitta stagionale in un derby (le altre tre sfide di stampo veneto si erano sempre risolte a favore dei dolomitici) ed è a secco di vittorie casalinghe ormai da due mesi. L’ultimo sorriso di fronte al pubblico amico, infatti, risale al 30 ottobre. E, in particolare, al 3-1 contro Garlasco. Eppure, il match di Santo Stefano aveva assunto i contorni di un racconto natalizio: entusiasmo e massiccia presenza sugli spalti (almeno 500 sugli spettatori) e DRL in vantaggio per 2-0 nel conto dei parziali, peraltro dopo aver annullato 5 set-ball nel secondo round. Insomma, il lieto fine era ormai pronto per essere dato alle stampe. E invece, si è materializzato il Grinch: nella metà campo di San Donà, ma un po’ anche in quella bellunese, avvolta nel buio per tre set: gli ultimi e decisivi.

EQUILIBRIO E TENSIONE – La DRL passa subito con regolarità al centro ed è incisiva al servizio: non a caso, il Volley Team è doppiato (8-4 e 10-5). Però non molla. Anzi, reagisce con veemenza, impattando a quota 13 grazie a Mandilaris, mentre un attacco out di Novello vale il primo vantaggio sandonatese (16-17). Primo e unico, se è vero che i rinoceronti confezionano un break di 4-0, chiuso da Graziani (4 su 5 in attacco). E chiudono i giochi: 25-21. È un derby. E come tale, equilibrio e tensione viaggiano sullo stesso binario. Soprattutto in secondo atto deciso ai vantaggi, ma in cui il sestetto di Paolo Tofoli tiene sempre, o quasi, la testa avanti. Basti pensare che la DRL è costretta ad annullare ben cinque palle set. Tuttavia, sul 28 pari, prima Novello, poi Graziani fanno la voce grossa e impacchettano il 30-28. È 2-0.

RIMONTA – Il finale, però, è ancora da scrivere, visto che, nel terzo round, San Donà vola sul 6-2 e 13-7. Non c’è storia, anche perché i rinoceronti faticano in ricezione (40 per cento di positività) e a calare sono pure le percentuali d’attacco (sotto il 40): la sfida è riaperta. E lo è, definitivamente, in un quarto capitolo che ricalca il copione precedente: tra sé e i padroni di casa, il Volley Team pone subito un margine di vantaggio vicino alla doppia cifra (2-8 e 5-13) con un Umek sempre più decisivo. L’epilogo strizza l’occhio al tie-break, ma la gara è ormai diventata una parete da scalare: al cambio di campo si va sull’8-4 ospite. E a nulla vale il tentativo di risalire dei bellunesi. Il Grinch si è preso il Natale pallavolistico della DRL.

L’ANALISI DEL COACH – «È una partita gettata alle ortiche – commenta coach Gian Luca Colussi -. Dopo due set positivi, ci siamo fermati. Abbiamo spento l’interruttore e non siamo stati più disponibili ad aiutarci: non abbiamo reagito. Dobbiamo fare tesoro di quanto successo e cambiare, perché il nostro pubblico merita un altro tipo di spettacolo».

PAUSA – Ora il campionato di Serie A3 Credem Banca si ferma per un po’: il prossimo appuntamento è in calendario domenica 8 gennaio 2023 (ore 18), quando i rinoceronti saranno di scena a Brugherio contro la Gamma Chimica.

Share
- Advertisment -

Popolari

Dolomiti Bellunesi: pareggio casalingo con la Virtus Bolzano

Inizio scoppiettante, poi a vincere è solo l'equilibrio DOLOMITI BELLUNESI-VIRTUS BOLZANO 1-1 GOL: pt 10' Corbanese, 13' Okoli. DOLOMITI BELLUNESI: Virvilas; Alcides, Conti, Alari (st 34' Vavassori),...

Val di Zoldo, Campionati italiani di biathlon Ragazzi – Allievi. Il comitato altoatesino totalizza quattro “scudetti” in otto gare e si aggiudica il Trofeo...

Val di Zoldo (Belluno), 29 gennaio 2023 – Si sono svolti sabato 28 e domenica 29 gennaio al centro biathlon di Palafavèra, in Val...

Lo svizzero Odermatt vince anche il secondo superG a Cortina d’Ampezzo precedendo l’azzurro Paris e l’austriaco Hemetsberger

Il presidente di Fondazione Cortina Stefano Longo e il sindaco Gianluca Lorenzi: «La Regina delle Dolomiti si conferma pronta a sfide sempre più importanti» Cortina...

Che fa il nesci, Eccellenza? …

Egregio Presidente dell’Ordine dei Medici di Belluno, dal maggio del 2021 Maurizio Federico, ricercatore dell’ISS, ha portato avanti gli studi su un vaccino italiano, capace...
Share