13.9 C
Belluno
mercoledì, Febbraio 28, 2024
HomeCronaca/PoliticaRuzzola su un pendio innevato, recuperato escursionista

Ruzzola su un pendio innevato, recuperato escursionista

Falcade (BL), 27 – 11 – 22    Attorno alle 15.45 l’elicottero del Suem di Pieve di Cadore è decollato in direzione del sentiero numero 689, tra Forcella di Col Becher e Baita Govanni Paolo I, da dove un escursionista che stava camminando assieme al suo cane era scivolato, ruzzolando lungo la pala erbosa innevata.

A lanciare l’allarme la figlia dell’uomo, poi contattato direttamente dalla Centrale operativa del 118, che è quindi riuscita a risalire alle coordinate del luogo in cui si trovava. Individuato dell’equipaggio, il 57enne di Campodarsego (PD) è stato raggiunto dal tecnico di elisoccorso, calato con un verricello di 60 metri. Stava bene, pur con qualche escoriazione.

Per facilitare il suo recupero e quello del cane, il soccorritore lo ha aiutato a risalire per un centinaio di metri fino al punto dove era atterrato l’elicottero. Una volta a bordo, l’escursionista è stato accompagnato in piazzola e affidato alla squadra del Soccorso alpino della Val Biois, pronta a intervenire in supporto alle operazioni.

- Advertisment -

Popolari