13.9 C
Belluno
lunedì, Settembre 26, 2022
Home Sport, tempo libero inaugurazione della "Palestra a cielo aperto" venerdì ore 11:30 a Calalzo di...

inaugurazione della “Palestra a cielo aperto” venerdì ore 11:30 a Calalzo di Cadore

Calalzo di Cadore entra nella Palestra a cielo aperto di Sport e Salute
Impianto Sportivo Agostino Lozza – Via G. De Stefani
Venerdì, 9 settembre 2022 – ore 11:30 -12:30

Sport nei Parchi apre a Calalzo di Cadore. Salgono a tre le aree attrezzate del Veneto. Fra le imponenti vette dolomitiche delle Marmarole, punto di partenza o di arrivo della Ciclabile che collega a Lienz (Austria) sulla via di Cortina d’Ampezzo e Dobbiaco, territorio di lunghe passeggiate e turistico in tutte le stagioni, da venerdì 9 settembre ore 11:30 si potrà anche far sosta in via De Stefani e allenarsi con le macchine digitalizzate di Sport e Salute S.p.A. in gruppo o in autonomia. Gli attrezzi dotati di QR CODE – in rete con tutte le aree attrezzate d’Italia – permettono di fruire i tutorial dal proprio cellulare e allenarsi con le Legend Jury Chechi ed Anzhelika Savrayuk.

Marco Bacchilega sarà il testimonial territoriale – scelto dal Comune – per la cerimonia
d’apertura dell’Area Attrezzata – ex Campione di Karate, cintura nera a soli 10 anni e nella
nazionale italiana di Kumite a 14, poi campione del mondo e con un ricco palmarès, oggi, insegnante e allenatore di TSKS (Traditional Shotokan Karate School).
Il progetto di Sport e Salute S.p.A. (Società dello Stato per la promozione dello sport e dei sani stili di vita), nato per far fronte alla Pandemia, è stato condiviso con ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani) e i Comuni (beneficiari e attori), e ha creato un benefit culturale che promuove il benessere attraverso il movimento nei giardini, nei parchi e nelle aree urbane. Pensato per i cittadini, per aumentare l’attività fisica in natura, gratuita, e senza età.

Il presidente e AD di Sport e Salute Vito Cozzoli sostiene: «la Società è sempre attenta ai territori perché vuole favorire il diritto allo sport di tutti. Sport nei Parchi aggiungerà valore all’idea che lo sport è e deve essere accessibile ad ogni area del Paese».
L’Amministrazione Comunale ha scelto di affiancare il progetto Sport nei Parchi a un impianto sportivo per lavorare sul wellness.

A Calalzo di Cadore si promuoverà anche #BeActive che entra nei Parchi a sostegno dell’attività fisica a livello europeo. La Settimana Europea dello Sport (23 settembre – 14 ottobre 2022), coinvolgerà le nuove aperture della Palestra a cielo aperto di Sport e Salute nella campagna a favore dei sani stili di vita e del senso unico di comunità per costruire resilienza e contribuire alla felicità e al benessere della persona praticando sport all’aperto.
Sport nei Parchi sconfina i territori in nome dello sport e della comunità. Mentre, in via De Stefani lo spazio attrezzato sarà consegnato alla cittadinanza dal Sindaco Luca de Carlo con Stefano Camporese di Sport e Salute Veneto e Marco Bacchilega ex campione e presidente
dell’I.E.F.E.S.O. l’ASD che – ottenuta l’adozione dell’area – se ne prenderà cura organizzando attività sportive e lasciando spazio e tempo a tutti.
Sport nei Parchi fonde tecnologia, storie e natura per favorire l’equilibrio umano all’aperto.

Share
- Advertisment -

Popolari

Federica Lotti (flauto) e Massimo Somenzi (pianoforte) venerdì alle 20:30 al Liceo Lollino di Belluno

Al via la seconda parte della 69ma Stagione 2022 del Circolo Culturale Bellunese, sulle note del flauto di Federica Lotti, accompagnata al pianoforte da...

Nuova pista di atletica al Polisportivo di Belluno

Sono a buon punto i lavori al Polisportivo di Belluno: entro la settimana sarà terminata la posa della nuova pista di atletica. Il progetto,...

Presentata la nuova guida rossa. Belluno Città Splendente – Storia, Architettura, Arte

E' stata presentata questa mattina alla stampa la nuova edizione della guida di Belluno che ha rivisto, modificato e ampliato la famosa “Guida rossa”...

Progetto teatrale “Scuola, amore mio”. La Compagnia Bretelle Lasche cerca giovani dai 15 ai 17 anni

La compagnia teatrale Bretelle Lasche (APS senza scopo di lucro) cerca ragazzi dai 15 ai 17 anni, motivati, per il nuovo spettacolo che sta allestendo,...
Share