13.9 C
Belluno
martedì, Febbraio 7, 2023
Home Cronaca/Politica Candidati sindaco a confronto stasera all'Hotel Villa Carpenada di Belluno

Candidati sindaco a confronto stasera all’Hotel Villa Carpenada di Belluno

Belluno, 23 maggio 2022 – Organizzato dall’Associazione “Gocce di sole”, insieme ai ragazzi di “Belluno alza la testa”, si è tenuto questa sera all’Hotel Villa Carpenada di Belluno, l’incontro con i tre candidati sindaco per Palazzo Rosso, Oscar De Pellegrin, Lucia Olivotto e Giuseppe Vignato. Moderatore della serata il giornalista Moreno Gioli.

E’ stato un incontro equilibrato, con i tempi contingentati, 5, 3 e 2 minuti a risposta, imperniato essenzialmente sul tema della cultura. Si è parlato, più precisamente, di contenitori della cultura, quali la Crepadona, Palazzo Bembo, l’ex chiesa dei gesuiti, la sostenibilità della cultura e la sua leva economica. Per ultimo, i giovani, spopolamento e denatalità.

Sala al completo con un centinaio di persone presenti, perlopiù candidati delle varie liste. I tre candidati sindaco hanno risposto sempre correttamente rispettando i tempi prefissati, senza interruzioni di sorta, come ahimè siamo costretti a sopportare in televisione oramai da tempo.  Un confronto corretto, dunque, dove ognuno ha potuto spiegare il proprio programma.

Possiamo dire che i tre candidati hanno esposto tutti con una forma fluente il loro punto di vista. Nei contenuti vi erano abbastanza punti in comune, espressi però da ognuno con una diversa tecnica di comunicazione. E’ Lucia Olivotto, candidata del centrosinistra, a raccogliere il primo applauso nella seconda metà della serata, poi esteso anche ai suoi colleghi. Lucia Olivotto, forte della sua esperienza decennale in consiglio comunale e assessore uscente al Bilancio, entra più nel dettaglio, con risposte tecniche ed esaustive sui vari temi avendoli vissuti da vicino in questi due mandati della giunta Massaro. Oscar De Pellegrin, candidato del centrodestra, ha una forma lineare e diretta, comprensibile a tutti, nell’affrontare le varie questioni poste dal moderatore. Giuseppe Vignato, candidato per il centrosinistra, ha una dialettica che risente inevitabilmente della sua formazione di manager, arricchita da frequenti inglesismi.

La platea, che comunque era costituita in netta maggioranza da cittadini bellunesi attenti alla politica, riteniamo che possa essersi fatta un’idea chiara sulle posizioni rappresentate dai tre candidati, ai quali va l’elogio per la correttezza reciproca dimostrata in questo confronto.

 

Share
- Advertisment -

Popolari

Cultura e reunion dei Pooh, la giornata bellunese a Casa Sanremo

Red Canzian, Dodi Battaglia, Roby Facchinetti e Riccardo Fogli. Di nuovo insieme per la prima serata di Festival, con un aneddoto tutto longaronese. Perché...

Il lupo della Sportful Dolomiti Race domani ulula a Casa Sanremo 

Domani la Sportful Dolomiti Race sbarca a "Casa Sanremo", l'area ospitalità della famosa manifestazione canora. Il ciclismo in provincia dii Belluno sarà l'argomento della trasmissione "Buongiorno Sanremo" di domani, mercoledì...

Successo per l’occhialeria veneta allo stand della Regione Veneto al Mido. Presenti 5 aziende bellunesi

A Mido la Regione del Veneto mette a disposizione di 5 aziende venete del settore dell'occhialeria uno spazio nel proprio stand regionale. La Regione del...

Interreg Italia-Austria. Conoscere la storia e i beni culturali nell’area Dolomiti live.

Il programma di febbraio nei musei cadorini è ricco e variegato: laboratori, dimostrazioni, concerti, escursioni consentiranno a bambini e adulti di imparare e approfondire...
Share