13.9 C
Belluno
martedì, Settembre 27, 2022
Home Prima Pagina Ci pensa Cossalter: la SSD Dolomiti Bellunesi sbanca Cattolica

Ci pensa Cossalter: la SSD Dolomiti Bellunesi sbanca Cattolica

Alex Cossalter

CATTOLICA-DOLOMITI BELLUNESI 1-3

GOL: pt 5′ Abubakar; st 18′ Mosca, 25′ e 46′ Cossalter.

CATTOLICA: Scotti; Moricoli (41′ pt Rango), Landolfo, Santoni, Nanni, Strasser, Sabba, Cambrini (11′ st Palumbo), Nisi, Docente (16′ st Dolapchiev), Abubakar (a disposizione: Iglio, Morti, Ondi, Magi, Zaza, Montesi). Allenatore: S. Lilli.

DOLOMITI BELLUNESI: Lombardi; Sommacal, Mosca, De Leo, Teso, Trevisan, Tibolla, De Carli, Corbanese, Posocco (31′ st De Paoli), Sivilla (22′ st Cossalter) (a disposizione Masut, Rubbi, Toniolo, Fremiotti, Gjoshi, Vodopivec, Toffoli). Allenatore: R. Lauria.

ARBITRO: Domenico Mascolo di Castellammare di Stabia (assistenti Persichini e Donati di Macerata).

NOTE. Ammoniti: Rango, Cambrini, Santoni, Tibolla, Cossalter. Angoli: 1-9. Recupero: pt 1′, st 5′.

Ha avuto un pre-campionato tribolatissimo. Ora, però, è tornato. Eccome se è tornato: Alex Cossalter marchia a fuoco la trasferta di Cattolica. E lo fa a modo suo: con una doppietta di pregevole fattura, pur essendo entrato a metà ripresa. Ma a un talento come Alex bastano 3′ per risultare decisivo. In Romagna, la SSD Dolomiti Bellunesi completa la rimonta nella ripresa e torna al successo dopo due stop di fila.

FIAMMATA – La prima fiammata dei padroni di casa incenerisce subito l’undici di Lauria: al 5′, spunto personale di Abubakar, che scappa via alla retroguardia dolomitica e supera Lombardi con un diagonale chirurgico. Pronti, via e gara in salita. Anche se Corbanese e compagni non si perdono d’animo. Anzi, premono sul pedale dell’acceleratore alla ricerca del pareggio: Scotti, però, è un autentico muro. E sventa tutto ciò che può, mentre Corbanese, al 39′, sfiora il bersaglio con un colpo di testa da buona posizione.

ALEX SHOW – Al rientro dall’intervallo cambia tutto: è il 18′, quando Mosca approfitta di una corta respinta della retroguardia e infila sotto l’incrocio il pallone dell’1-1. Nel frattempo, entra Alex Cossalter. E inizia lo show. Al 25′, Corbanese lavora splendidamente la sfera e la serve all’ex Primavera del Bologna, che col destro non lascia scampo a Scotti, mentre nel finale arriva pure la ciliegina sulla torta: sempre grazie a Cossalter, servito per l’occasione da De Paoli. Tre gol e tre punti: la SSD Dolomiti Bellunesi si rimette in cammino. E già guarda al prossimo impegno: sabato, in anticipo, contro l’Este. Per la prima volta si giocherà allo stadio polisportivo di Belluno.

Share
- Advertisment -

Popolari

Elezioni politiche 2022. Maria Teresa Cassol (PD): “Partito Democratico da rifondare: si torni tra le gente, si parta dai giovani”

“I partiti, iniziando dal Partito Democratico, devono tornare a stare tra la gente: il PD è un grande partito, che va però rifondato identificando...

Politiche 2022. Osnato (FdI): “Una vittoria senza se e senza ma”. De Carlo: “5 anni fa eravamo al 4%, oggi in regione siamo al...

"Questa mattina, con dati ormai definiti, possiamo sicuramente trarre le prime considerazioni. Si tratta di una vittoria senza “se” e senza “ma”, che dimostra una...

Federica Lotti (flauto) e Massimo Somenzi (pianoforte) venerdì alle 20:30 al Liceo Lollino di Belluno

Al via la seconda parte della 69ma Stagione 2022 del Circolo Culturale Bellunese, sulle note del flauto di Federica Lotti, accompagnata al pianoforte da...

Nuova pista di atletica al Polisportivo di Belluno

Sono a buon punto i lavori al Polisportivo di Belluno: entro la settimana sarà terminata la posa della nuova pista di atletica. Il progetto,...
Share