13.9 C
Belluno
sabato, Settembre 18, 2021
Home Cronaca/Politica Acc. D'Incà: "La Corte dei Conti dà l'ok al decreto attuativo, ora...

Acc. D’Incà: “La Corte dei Conti dà l’ok al decreto attuativo, ora l’ultimo passaggio in Europa”

Federico D’Incà, ministro per i Rapporti con il Parlamento

“Il 24 luglio la Corte dei Conti ha registrato il decreto interministeriale per attuare l’articolo 37 del decreto Sostegni, con una copertura di 400 milioni di euro, risorse fondamentali per rilanciare le aziende del nostro Paese: è un passaggio importantissimo per il percorso di salvezza nei confronti dello stabilimento Acc di Borgo Valbelluna che, grazie al provvedimento, potrà ottenere le linee di credito necessarie per la propria continuità”.

Lo riferisce in una nota il ministro per i Rapporti con il Parlamento Federico D’Incà.

“Dopo i precedenti passaggi al Mise e al Mef – prosegue il ministrio – e questa importante valutazione della Corte dei Conti manca soltanto l’ultimo passaggio alla Commissione Europea. Confido che in tempi brevi si possa raggiungere l’obiettivo per ridare forza a uno stabilimento chiave per la filiera del freddo sia del Bellunese, sia del Paese. Un’azienda, è bene sottolinearlo, su cui questo Governo e il precedente esecutivo hanno creduto. Ringrazio i ministri Giorgetti e Franco per l’attenzione che finora è stata dimostrata.
Un segnale necessario per il nostro tessuto manifatturiero e per i dipendenti dell’azienda che si sono da sempre distinti per il proprio impegno, per i sacrifici e per l’enorme professionalità. Ora bisogna continuare a remare nella stessa direzione e per raggiungere l’importante obiettivo e dare forza a questa realtà del nostro territorio”.

Share
- Advertisment -




Popolari

Denunciato il direttore della Ser.S.A.

Belluno, 17 settembre 2021 - Può un direttore di una Rsa impedire la visita di un parente diretto nell’orario prestabilito, in possesso di prenotazione...

Crisi Acc. Donazzan: Dopo le rassicurazioni di Annibaletti confidiamo in una posizione coerente del Mise

Venezia, 17 settembre 2021  -  L’Assessore regionale al lavoro del Veneto, Elena Donazzan, alla luce delle odierne dichiarazioni riportate dalla stampa locale in merito alla...

ACC. Incontro al Mise del 28 settembre. Zuglian: “La Fim Cisl non lascerà che a pagare errate valutazioni o previsioni siano ancora i lavoratori”

"La Fim Cisl giudica positivamente la pronta convocazione del tavolo ACC al Mise del 28 settembre. Alla luce di alcune dichiarazioni apparse sui giornali...

Via le restrizioni del green pass a scuola, sono discriminatorie e pericolose

L’Italia è il Paese con il Green Pass più restrittivo d’Europa eppure non ci sono ancora linee guide precise su come vivere la quotidianità...
Share