13.9 C
Belluno
venerdì, Settembre 24, 2021
Home Lavoro, Economia, Turismo E-Distribuzione (Gruppo Enel) interra la linea nei Comuni di Lamon, Pedavena, Sovramonte...

E-Distribuzione (Gruppo Enel) interra la linea nei Comuni di Lamon, Pedavena, Sovramonte e Fonzaso. Rimossi 120 sostegni

Belluno, 10 giugno 2021 – Assicurare un servizio elettrico di qualità contribuendo a migliorare l’ambiente è una sfida possibile che sta prendendo forma nel Feltrino.

E-Distribuzione sta infatti per completare un lungo e complesso intervento articolato in più fasi che porterà presto alla messa in servizio di una nuova linea tecnologicamente all’avanguardia per la fornitura dei comuni di Lamon, Pedavena, Sovramonte e Fonzaso.

La nuova linea, lunga complessivamente 29 km, è stata infatti posata prevalentemente al di sotto del sedime stradale e dove questo non era possibile, è stato utilizzato un cavo aereo isolato, di particolare resistenza. La combinazione delle due soluzioni minimizzerà gli effetti dei fenomeni atmosferici sulla continuità del servizio, assicurando la disponibilità di una infrastruttura in grado di sostituire altre linee della zona eventualmente indisponibili.

“L’innovazione applicata ai materiali, alla progettazione e alla realizzazione degli impianti – sottolinea Carlo Spigarolo, responsabile E-Distribuzione Sviluppo Rete Area Nord – è lo strumento fondamentale che rende possibile la realizzazione di impianti sostenibili e al tempo stesso altamente performanti. Questa iniziativa rappresenta un esempio concreto dell’impego di E-Distribuzione nel rendere disponibile un servizio che sia una risposta concreta alle esigenze dei clienti garantendo al contempo la tutela dell’ambiente e del paesaggio”.

“In questo ultimo triennio – osserva il sindaco di Lamon Ornella Noventa – sono stati numerosi gli interventi di E- Distribuzione nel comune di Lamon. Sono state interrate molte linee elettriche e gli effetti positivi sono stati evidenti: nel nostro comune infatti non si sono più verificati problemi di interruzione di fornitura dell’energia elettrica, nemmeno in occasione della tempesta Vaia. Ringrazio E- Distribuzione per la sensibilità riservata al nostro territorio ed esprimo soddisfazione per l’alto livello operativo delle ditte che hanno eseguito gli interventi.”

L’investimento, dell’ordine di oltre 150.000 euro, porterà benefici diffusi che riguarderanno oltre 12.000 abitanti dell’area.

A Lamon è attualmente in corso l’ultima fase del progetto attraverso l’interramento di un tratto di 580 m di linea aerea in centro abitato.

L’intervento della Società del Gruppo Enel che gestisce la rete elettrica di media e bassa tensione, presenta caratteristiche innovative da un punto di vista tecnico-progettuale e per i benefici estetici-ambientali.

La nuova infrastruttura abilita infatti un nuovo assetto di rete che favorirà molte forniture strategiche per la comunità come Municipio, scuole, esercizi commerciali ed imprenditoriali e l’interramento dei conduttori migliorerà complessivamente tutto il contesto. Al termine dei lavori sarà possibile demolire la precedente linea aerea lunga oltre 22 chilometri con 120 sostegni tra cui ben 40 tralicci.

Per ridurre al minimo i disagi causati dall’esecuzione dell’opera, per la posa del cavo E-Distribuzione ha utilizzato in alcuni casi la tecnica della trivellazione teleguidata che ha permesso di effettuare interventi al di sotto del manto stradale senza dover ricorrere a scavi a cielo aperto che spesso limitano temporaneamente la viabilità e le attività cittadine.

Share
- Advertisment -




Popolari

Infortuni sul lavoro in Veneto legati al covid: Verona la più colpita. Da inizio pandemia più di 14mila lavoratrici contagiate dal virus

I dati statistici dell'Osservatorio Sicurezza sul Lavoro Vega Engineering di Mestre: il rischio di mortalità in Veneto continua ad essere tra i più bassi...

Recuperato nella notte un escursionista in Civetta

Val di Zoldo (BL), 24 - 09 - 21 Ieri sera attorno alle 20.30 la Centrale del 118 ha allertato il Soccorso alpino della...

Domenica a Casale sul Sile la Festa per la Terra del coordinamento No maxi polo

Domenica 26 settembre 2021, al Parco delle Vecchie Pioppe di Casale sul Sile, si terrà la Festa per la Terra organizzata dal Coordinamento No...

Sabato il via al Giro del Veneto in 20 panini. La grande novità della 17ma edizione di Caseus Veneti

20 concorrenti provenienti da luoghi ed esperienze diversi, accomunati dalla grande professionalità, si sfideranno sabato 25 settembre per eleggere il panino più buono del...
Share