13.9 C
Belluno
venerdì, Maggio 7, 2021
Home Cronaca/Politica "Il coprifuoco è una follia", flash mob di Fratelli d'Italia. De Carlo:...

“Il coprifuoco è una follia”, flash mob di Fratelli d’Italia. De Carlo: “Gli unici coerenti, contro una misura incostituzionale”

“Il coprifuoco è una follia”: questo lo slogan scelto da Fratelli d’Italia per il flash mob organizzato questa mattina in Piazza dei Martiri a Belluno.

Il partito di Giorgia Meloni torna quindi in piazza per protestare ancora una volta contro le scelte del Governo, e dopo il “Se mi chiudi non mi chiedi” questa volta nel mirino finisce il coprifuoco dalle 22.00 alle 5.00, “una misura incostituzionale, che limita le libertà individuali e di impresa, contro la quale solo Fratelli d’Italia ha alzato la voce votando contro il provvedimento”, sottolinea il senatore e coordinatore regionale Luca De Carlo.

“Abbiamo sempre mantenuto la nostra coerenza: mentre altri si riempiono solo la bocca, noi siamo stati gli unici a bocciare formalmente il provvedimento. Nessun altro lo ha fatto”.
Al flash mob era presente la dirigenza provinciale del partito, compreso il consigliere comunale del capoluogo Raffaele Addamiano e la presidente del circolo FdI di Belluno Monica Mazzoccoli, che sottolinea l’incostituzionalità della misura “che chiude in casa i cittadini per scelta politica e senza alcuna evidenza scientifica, come certificano le recenti affermazioni del Comitato Tecnico Scientifico. È una misura che limita la libertà di movimento dei cittadini e quella di impresa di locali come bar e ristoranti, che vedono ridotte le possibili ore di apertura, già segnate dalla possibilità di servire i clienti solo all’aperto. Una follia, quest’ultima, visto che gli esercizi pubblici hanno investito molto nei mesi scorsi per la riapertura in sicurezza dei locali anche al coperto, e che per un territorio montano come il nostro diventa ancora più insensata, viste le temperature serali che in questo periodo certo non invitano a cenare all’aperto”.
Identiche iniziative si sono svolte anche in altre città del Veneto.

Share
- Advertisment -

Popolari

Efficientamento energetico, dissesto idrogeologico e sicurezza stradale. Belluno, Zoppè e Limana assegnatari di 384.640 euro

Belluno, Zoppè di Cadore e Limana sono i tre comuni del Bellunese tra i primi assegnatari dei fondi del Bando per l'efficientamento energetico. Secondo...

Fondo per i comprensori sciistici. De Carlo: “Soddisfatti, ma il provvedimento è troppo sbilanciato verso il Trentino Alto Adige”

“Abbiamo cercato di migliorare il Fondo per la montagna previsto dal Decreto Sostegni, provando a riequilibrare la ripartizione delle risorse su tutte le regioni,...

Fitoche, un progetto per salvare la montagna veneta, gli allevamenti e le produzioni

Il presidente Floriano De Franceschi: "un'iniziativa trasversale, con partner i cinque caseifici veneti di montagna, gli allevamenti ed il mondo della ricerca universitaria" Vicenza, 7...

Nuovo punto vaccinale a Sedico con Luxottica

Belluno, 7 maggio 2021 – L’Ulss Dolomiti, Comune di Sedico e Luxottica hanno definito congiuntamente un percorso collaborativo per attivare un nuovo Centro vaccinale...
Share