13.9 C
Belluno
sabato, Novembre 27, 2021
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti Eventi culturali a Borgo Valbelluna

Eventi culturali a Borgo Valbelluna

Il Premio Letterario Nazionale “Trichiana Paese del Libro”, fiore all’occhiello delle iniziative in Sinistra Piave, vede confermata la presenza dello scrittore veneziano Tiziano Scarpa in qualità di presidente della giuria, che ha scelto un tema quanto mai appropriato per il periodo che stiamo vivendo, La svolta.

«L’organizzazione degli incontri con autori e scrittori è stata condivisa con la casa editrice Raffaello Cortina e Chiara Alpago-Novello, che coltiva il suo Vivaio Letterario a Frontin di Trichiana; e gli ospiti che arriveranno a Borgo Valbelluna tra inizio luglio e fine settembre ci rendono davvero orgogliosi, solo per fare alcuni nomi Giuseppe Laterza, Marco Malvaldi, Alessandro Marzo Magno e Lucio Caracciolo» commenta l’assessore alla Cultura Monica Frapporti.

Il tema dei Concerti nel Borgo di quest’anno è l’opera. Organizzati in collaborazione con la Corale Zumellese e con la direzione artistica del maestro Manolo Da Rold, si svolgeranno in luoghi di pregio storico-architettonico o naturalistico, per promuovere non solo la conoscenza delle buona musica ma anche quella del nostro territorio.

Non potevano mancare iniziative legate all’importante ricorrenza dei settecento anni dalla morte di Dante Alighieri, sia per i bambini che per gli adulti. Per i primi, le biblioteche di Borgo Valbelluna propongono a maggio, alle classi quinte delle scuole primarie del Comune, letture ad alta voce di Livio Vianello, che accompagnerà i bambini a conoscere personaggi che nulla hanno da invidiare ai protagonisti di un libro fantasy.

Dedicato a tutta la famiglia è invece lo spettacolo teatrale sull’Inferno di Dante, proposto da Anà-Thema Teatro: uno spettacolo coinvolgente e vivace, ispirato ai personaggi e alle atmosfere della Divina Commedia, che ha la particolarità di essere itinerante tra strade, corti, giardini del centro storico di Mel.

Nelle calde serate estive di luglio ospiteremo i burattini di “Figuriamoci!”, rassegna itinerante di teatro di figura e arti di strada, con due divertenti spettacoli per grandi e piccini.

Per finire Frammenti d’arte, il tradizionale appuntamento che intreccia devozione e arte, sarà riproposto grazie alla collaborazione di un gruppo di volontari e di alcune associazioni culturali, che, durante il periodo estivo, accoglieranno i visitatori con visite guidate gratuite alle chiesette frazionali, solitamente chiuse. Un altro modo per far conoscere, promuovere e condividere il nostro patrimonio culturale.

 

Share
- Advertisment -



Popolari

A Ponte nelle Alpi ci si sposa con il cagnolino al seguito

Ponte nelle Alpi, 27 novembre 2021 - Il Comune di Ponte nelle Alpi permette ai cagnolini di rimanere al fianco degli sposi, nel momento...

La Provincia di Belluno certificata Family Audit per flessibilità e conciliazione tempi di lavoro

Padrin: «La qualità di vita dipende anche dal tempo passato sul luogo di lavoro» Provincia di Belluno a misura di dipendenti. Al termine di un...

Truffe del green pass. Sgominata una banda a Milano dal Nucleo speciale della Guardia di Finanza. Venduto anche in Veneto il lasciapassare contraffatto

Nell’ambito di una complessa e innovativa indagine del IV Dipartimento (Frodi e Tutela del Consumatore – Cybercrime) della Procura della Repubblica di Milano, coordinata...

Sequestrati in Comelico dai carabinieri forestali decine di uccelli detenuti illegalmente

Denunciato il detentore e sequestrati anche dei manufatti idonei alla pratica illagale dell' "uccellagione" Nei giorni scorsi, in Comelico - I Carabinieri Forestali sono intervenuti...
Share