13.9 C
Belluno
domenica, Giugno 20, 2021
Home Sanità Emergenza Covid: da domani attivo il nuovo drive-in per i tamponi nella...

Emergenza Covid: da domani attivo il nuovo drive-in per i tamponi nella zona industriale di Paludi

Novità importante per tutta la Conca dell’Alpago. Da domani, sabato 23 gennaio, sarà  attivo il nuovo drive-in per l’effettuazione dei tamponi gestito dall’Ulss 1 “Dolomiti”.

In questi giorni si sono conclusi i lavori di allestimento del servizio, che è ubicato nella zona industriale di Paludi, nell’area retrostante il Centro Servizi, in via delle Industrie 10. Gli spazi sono stati attrezzati per ospitare circa un centinaio di vetture, all’interno di un’area che è stata individuata tenendo conto delle necessarie caratteristiche di isolamento rispetto ad altre attività e della presenza di tutti i servizi necessari (allacciamenti a servizi igienici, energia elettrica, etc…).
Il nuovo punto drive-in, secondo le consuete modalità di utilizzo stabilite dall’Azienda Sanitaria, sarà aperto nei seguenti orari:
– dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 17.30;
– sabato e festivi dalle 8.30 alle 12.30.

Umberto Soccal – Sindaco Alpago

“I dati degli ultimi giorni registrano un progressivo e sostanziale calo della curva dei contagi anche nel nostro Comune, ma non è certo il momento di allentare la presa o abbassare la guardia”, sottolinea il sindaco di Alpago Umberto Soccal, che aggiunge: “Già da tempo avevamo avviato i contatti con l’ULSS 1 “Dolomiti” al fine di verificare la possibilità di creare anche nel nostro territorio delle sedi idonee all’effettuazione dei tamponi. I gravissimi effetti dell’ondata di maltempo di inizio dicembre hanno poi rallentato anche i lavori di allestimento del nuovo punto tamponi di Paludi, che da domani sarà però operativo. Ringrazio il Dipartimento di Prevenzione e la direzione dell’Azienda Sanitaria per la collaborazione e la disponibilità dimostrate pur in un contesto che sappiamo tutti assai complicato, così come i Vigili del Fuoco, i dipendenti comunali e tutti i tecnici che hanno collaborato per l’allestimento del nuovo drive-in.
L’augurio, conclude il sindaco di Alpago, è che anche grazie a questo nuovo strumento di diagnosi e tracciamento possiamo ridurre ulteriormente l’incidenza del virus nel nostro territorio per avviarci, speriamo tutti il prima possibile, ad una situazione di maggiore e più serena normalità”.

Share
- Advertisment -

Popolari

Temporali, vento e grandine da domenica pomeriggio

Venezia, 19 giugno 2021 - Il bollettino emesso dal Centro funzionale decentrato della Protezione Civile del Veneto annuncia, per le prossime ore, tempo instabile in...

Tolti 4,6 miliardi per infrastrutture alle zone deboli. De Menech: «Tentativo di sottrarre risorse alla montagna. Non passerà in Parlamento»

«C'è un tentativo di sottrarre risorse alla montagna, alle aree interne e al sud. Grave il colpo di mano che ha tolto dal decreto...

Pubblicato dalla Regione l’elenco dei maestri artigiani: per Confartigianato Belluno c’è Antonio Da Ronch, restauratore

Antonio Da Ronch, titolare della Adr Restauri di Feltre, è il primo associato di Confartigianato Belluno a essere insignito della qualifica di maestro artigiano...

Malore mortale sotto il Rifugio 7mo Alpini

Belluno, 18 - 06 - 21 - Attorno alle 13.20 il Soccorso alpino di Belluno è stato allertato a seguito della chiamata della gestrice...
Share