13.9 C
Belluno
sabato, Marzo 6, 2021
Home Prima Pagina Un gesto di solidarietà tra le Famiglie in Rete per sentirsi vicini

Un gesto di solidarietà tra le Famiglie in Rete per sentirsi vicini

Le famiglie in rete, in questo particolare Natale, hanno voluto tenersi in contatto con un gesto di solidarietà.

Nel distretto di Feltre sono presenti sette reti di famiglie solidali, nei comuni di Alano-Quero Vas, Cesiomaggiore, Feltre, Lamon, Lentiai, Mel-Trichiana, Sedico-Sospirolo, che coinvolgono in tutto settantasei persone, che in epoca pre-covid si incontravano mensilmente per offrire il proprio aiuto ad altre famiglie con minori, in temporanea difficoltà. Nel 2019 sono state accolti dalle famiglie in rete trenta bambini, per un paio di ore la settimana, sollevando le loro famiglie da alcune incombenze, come l’andare a prendere un pomeriggio a scuola il bambino, accompagnarlo a fare logopedia o portare un ragazzo adolescente a fare una passeggiata o altre attività.

Anche durante il COVID le sette reti di famiglie solidali sono rimaste e continuano a trovarsi in modalità online, cercando ognuno come può e nel rispetto delle restrizioni imposte dalla pandemia di dare il proprio contributo in favore della comunità, secondo la filosofia del progetto che ciò che ci rende ricchi non è il denaro, ma la quantità di relazioni.

In questo spirito, è nata l’iniziativa “un gesto di solidarietà” proposta dalle famiglie in rete di Sedico Sospirolo, composta da dieci persone dei due comuni e guidata da Carla Boz, educatore azienda Ulss 1 Dolomiti e da Eleonora Ganelli, psicologa della Sedico Servizi. Ogni componente del gruppo si è attivato per la preparazione di pacchi regalo, da donare ai 10 bambini accolti nell’ultimo periodo dalle famiglie in rete dei comuni di Sedico e Sospirolo: chi ha pensato al biglietto per augurare buone feste, chi ha prodotto il logo delle famiglie che verrà inserito nel biglietto, chi ha confezionato degli alberelli all’uncinetto. Fondamentale è stato il contributo degli assessori di Sedico Gloria Candaten e di Sospirolo Giulia Cappellari che hanno finanziato l’acquisto di biscotti e giochi per riempire il pacchetto finale.

Share
- Advertisment -

Popolari

Cento anni. La vita straordinaria del generale Lorenzo Cappello

Se è vero che i cavalli di razza si vedono alla partenza, non può sfuggire l’impresa a soli 10 anni, nel 1931, di un...

Sessantaseienne dell’Alpago scivola in un dirupo durante una passeggiata

Vittorio Veneto (TV), 06 - 03 - 21 - Alle 10.20 circa il Soccorso alpino delle Prealpi Trevigiane è stato allertato dalla Centrale del...

Treno delle Dolomiti. Scopel: «Attendiamo gli elaborati dalla Regione Veneto»

«Prendiamo atto della scelta del tracciato del Treno delle Dolomiti operata dalla Regione Veneto. Se è vero, come leggiamo dalla stampa, che gli studi...

Il sole illumina la prima tappa della WinteRace 2021

Cortina d’Ampezzo, 5 marzo 2021 - Al via questa mattina alle ore 9.00 da Corso Italia l’ottava edizione della WinteRace. Sotto un cielo terso, le...
Share