13.9 C
Belluno
venerdì, Maggio 7, 2021
Home Società, Associazioni, Istituzioni In pensione il generale dei carabinieri Roberto Campana. Era stato comandante provinciale...

In pensione il generale dei carabinieri Roberto Campana. Era stato comandante provinciale di Belluno

Il generale di Brigata Roberto Campana, Capo di Stato Maggiore del Centro di Eccellenza per le Stability Police Units (CoESPU) di Vicenza, lascia il servizio attivo dopo oltre quarantuno anni di servizio nelle fila dell’Arma dei carabinieri.

Originario di Fabrica di Roma, in provincia di Viterbo, aveva ricoperto l’incarico di Comandante Provinciale dei Carabinieri di Belluno e poi di Mantova. Nei primi anni 2000 comandò il Reparto Operativo di Varese e, ancor prima, altri rilevanti incarichi, soprattutto di carattere operativo, tra i quali il Comando della Sezione Anticrimine di Brescia (ROS), la Compagnia di Verolanuova, la 3^ Sezione del Nucleo Operativo Reparto Operativo Gruppo I di Napoli e il Nucleo Operativo e Radiomobile di Salerno. Il generale Campana, Ufficiale dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana, ha prestato servizio anche in altre località italiane, tra le quali Roma, Torino, e Firenze. Cede l’incarico al tenente colonnello Pierpaolo Mason, padovano, proveniente dal comando del Reparto Operativo del comando Provinciale Carabinieri di Foggia.

Nei 4 anni di permanenza al CoESPU di Vicenza, il generale Campana ha fornito un determinante contributo all’ulteriore elevazione del Centro di Eccellenza, unico ente italiano dove vengono addestrati, principalmente per conto dell’ONU, i contingenti internazionali che verranno impiegati nelle operazioni di mantenimento della pace.

Share
- Advertisment -

Popolari

Efficientamento energetico, dissesto idrogeologico e sicurezza stradale. Belluno, Zoppè e Limana assegnatari di 384.640 euro

Belluno, Zoppè di Cadore e Limana sono i tre comuni del Bellunese tra i primi assegnatari dei fondi del Bando per l'efficientamento energetico. Secondo...

Fondo per i comprensori sciistici. De Carlo: “Soddisfatti, ma il provvedimento è troppo sbilanciato verso il Trentino Alto Adige”

“Abbiamo cercato di migliorare il Fondo per la montagna previsto dal Decreto Sostegni, provando a riequilibrare la ripartizione delle risorse su tutte le regioni,...

Fitoche, un progetto per salvare la montagna veneta, gli allevamenti e le produzioni

Il presidente Floriano De Franceschi: "un'iniziativa trasversale, con partner i cinque caseifici veneti di montagna, gli allevamenti ed il mondo della ricerca universitaria" Vicenza, 7...

Nuovo punto vaccinale a Sedico con Luxottica

Belluno, 7 maggio 2021 – L’Ulss Dolomiti, Comune di Sedico e Luxottica hanno definito congiuntamente un percorso collaborativo per attivare un nuovo Centro vaccinale...
Share