13.9 C
Belluno
venerdì, Gennaio 22, 2021
Home Cronaca/Politica In Crepadona la "Quarta piazza" di Belluno, interamente coperta da una formidabile...

In Crepadona la “Quarta piazza” di Belluno, interamente coperta da una formidabile vetrata

Belluno, 30 novembre 2020 – “Saranno raddoppiati gli spazi a disposizione dei ragazzi per lo studio e la biblioteca grazie al recupero della corte interna”. Lo ha detto l’architetto Franco Frison, assessore del Comune di Belluno questa mattina al sopralluogo dei lavori che sono in corso a Palazzo Crepadona, nel centro storico della città, realizzati all’interno del cantiere della Rigenerazione urbana, progetto voluto dall’amministrazione comunale. “Sarà la Quarta piazza di Belluno – ha proseguito Frison – uno spazio sempre coperto, dotato di una vetrata autopulente, appoggiata a 4 pilastri snelli che ricorda la forma di un albero, “Gli alberi della cultura”, progettato dallo Studio Arteco di Verona. Il passo successivo sarà il montaggio di una nuova scala panoramica che sostituirà la precedente che non era a norma”. Nell’estate del 2021 la struttura sarà ultimata.  “L’intervento è stato complesso –  ha detto la progettista Chiara Barattin (Studio di architettura Arteco di Verona coordinato da Antonella Milani) che ha seguito gli aspetti strutturali insieme allo studio di ingegneria bellunese MTD – l’innovazione principale è stata quella di introdurre una nuova copertura nell’edificio storico preesistente. Inoltre, sono stati fatti degli interventi locali per migliorare la nuova destinazione d’uso dell’intero centro”.

 

Share
- Advertisment -

Popolari

Rete elettrica. Incontro Provincia-Terna-ministro D’Incà. Padrin: «Chiediamo a Terna di conoscere i piani relativi all’intero Bellunese»

La Provincia di Belluno ha incontrato oggi i vertici di Terna, per continuare a ragionare dei miglioramenti infrastrutturali che riguardano le reti elettriche del...

Grandi opere. Padrin: «Belluno assente ma lavoriamo affinché le Olimpiadi risolvano i nostri gap». Bond: «Ennesima dimenticanza del Bellunese»

«Non posso dire di non essere sorpreso. Ma sicuramente le strategie relative alle Olimpiadi, pur non rientrando espressamente nella lista grandi opere per il...

Belluno, record di cassa integrazione. Paglini (Cisl): “A un passo dal baratro, serve un piano territoriale per l’occupazione e il rilancio”

"Eravamo preoccupati prima di leggere i dati, ma i numeri sono numeri e non lasciano spazio a interpretazioni: Belluno è la provincia veneta che...

Recovery Fund e Piano di Ripresa. 210 miliardi della UE da spendere e rendicontare entro il 2026. L’Italia sarà in grado? Probabilmente no

Il 2020 anno nefasto causa pandemia. Risalire si può, con le risorse UE (Recovery Fund e Piano di Ripresa e Resilienza Next Generation EU),...
Share