13.9 C
Belluno
mercoledì, Dicembre 2, 2020
Home Arte, Cultura, Spettacoli “Aspettando domani”. Presentato il filmato del progetto “Davanti le quinte!”

“Aspettando domani”. Presentato il filmato del progetto “Davanti le quinte!”

È online da questo pomeriggio sul canale YouTube del Comune di Belluno (all’indirizzo https://youtu.be/IoGWupMCBLg) il trailer del film “Aspettando domani”, finanziato dal progetto regionale “Davanti le quinte!” che rientra nell’Area “Laboratori di creatività” del Piano regionale di interventi in materia di politiche giovanili.
Il progetto è finalizzato alla sensibilizzazione e formazione delle giovani generazioni sulle tematiche della disabilità, dell’inclusione e dell’accoglienza delle diversità come componente umana, attraverso l’espressione artistico-teatrale.
Il costo complessivo del progetto è stato di 19.200 euro, metà finanziati dalla Regione Veneto e il resto dal Comune di Belluno e dagli altri enti e sponsor partecipanti.

L’idea iniziale e il cambio di programma
Il Comune di Belluno, in qualità di ente capofila, ha individuato i soggetti partner tra gli istituti secondari di secondo grado e gli organismi del terzo settore con esperienza pluriennale nel settore teatrale e nel campo della disabilità: l’Ufficio scolastico territoriale; l’Istituto Galilei-Tiziano, scuola capofila delle “Scuole in rete per un mondo di solidarietà e pace”; l’Istituto Catullo; gli “Amici delle scuole in rete per un mondo di solidarietà e pace”; il Centro Studi e Ricerche Formarte; le Associazioni Bretelle Lasche e Danzaoltre; la Cooperativa sociale Società Nuova; l’AICS – Comitato provinciale di Belluno.
Il gruppo di lavoro inizialmente aveva elaborato il progetto “Nessuno è perfetto!” che prevedeva la rappresentazione teatrale di uno spettacolo messo in scena dagli studenti degli istituti superiori e da giovani con disabilità.

L’emergenza sanitaria scoppiata nella primavera, e che prosegue tutt’oggi, ha però costretto ad un cambio di programma, e così lo spettacolo teatrale è stato riconvertito in un film, “Aspettando domani”, girato in alcuni luoghi cittadini (Museo civico, piazze del centro, ville private) e che sarà presentato nelle scuole e in altri contesti, oltre che proiettato in occasione di iniziative dedicate ai temi della disabilità e dell’inclusione. Il filmato integrale, della durata di circa un’ora, sarà anche pubblicato verso la fine del mese di novembre sui canali YouTube del Comune e dei soggetti partner del progetto.

I protagonisti
La realizzazione del film è stata coordinata dietro le quinte da Massimo Ferigutti (autore anche del testo), Laura Portunato, Elena Posocco, Michele Firpo, Riccardo Carbone, Jessica Da Re e Valerio Scremin che, supportati da due tirocinanti delle Università di Udine e di Padova, hanno curato la regia, la coreografia, la parte musicale e di recitazione e canto, le riprese ed il montaggio.
In scena, i protagonisti principali sono Beatrice Da Tos e Giovanni Svaluto Moreolo, insieme agli altri studenti delle scuole superiori coinvolte e ai giovani con disabilità frequentanti i centri diurni della Cooperativa sociale Società Nuova.

L’iniziativa gode inoltre della sponsorizzazione di diverse realtà locali come l’Associazione ASSI – Associazione Sociale Sportiva Invalidi, Procaffè e Lattebusche.

Share
- Advertisment -

Popolari

Attivato il Piano Neve. Non si registrano criticità. Atteso per venerdì il peggioramento delle condizioni meteo

Si è riunito stamane, in videoconferenza, il Comitato Operativo Viabilità, con la presenza delle Forze dell’Ordine, dei Vigili del Fuoco, della Provincia, del Comune...

Eletto il nuovo Consiglio dell’Ordine dei Medici e Odontoiatri. Trionfa la lista “Facciamo Ordine”. Tre donne le professioniste più votate

La lista “Facciamo Ordine” ha davvero fatto ordine, aggiudicandosi 8 seggi su 9 nel nuovo consiglio dell’Ordine dei Medici e degli Odontoiatri della provincia...

Programmazione eventi 2021. Comunicazione al Comune di Belluno entro il 21 dicembre per enti e associazioni

Enti e associazioni interessati ad organizzare un evento sul territorio del capoluogo nel corso del 2021 hanno tempo fino alle ore 12.00 di lunedì...

Poste italiane. Conte: “Siete un avamposto delle istituzioni sul territorio”. In provincia di Belluno 230 impiegati e portalettere

Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha inviato un messaggio di ringraziamento alle lavoratrici e ai lavoratori di Poste Italiane, per l'impegno profuso durante...
Share