13.9 C
Belluno
domenica, Ottobre 25, 2020
Home Cronaca/Politica Targhe estere. Rimosso il blocco per i lavoratori transfrontalieri. De Menech: "Continuiamo...

Targhe estere. Rimosso il blocco per i lavoratori transfrontalieri. De Menech: “Continuiamo il lavoro per rimuovere gli ostacoli posti da Salvini e le Lega”

Roma, 30 settembre 2020   Il Parlamento ha parzialmente risolto oggi uno tra i tanti problemi creati dai Decreti Salvini, il blocco della circolazione in Italia per i lavoratori italiani frontalieri che utilizzavano automezzi immatricolati oltre frontiera. Grazie a un emendamento presentato dal senatore Alessandro Alfieri (PD) al Decreto semplificazioni, dopo un lungo lavoro di squadra a cui ha partecipato il deputato bellunese Roger De Menech, vengono rimossi i blocchi ai mezzi con targa straniera guidati dai lavoratori italiani che lavorano in Svizzera, Francia, Austria, Slovenia, Principato di Monaco e San Marino e nei paesi limitrofi.

«Un passo avanti notevole rispetto agli ultimi due anni», sottolinea De Menech, «per cui ringrazio il collega Alfieri e tutto il gruppo del PD al Senato che ha trovato il tempo e lo spazio per sanare un’ingiustizia».

«Ora però il lavoro non è completato, perché il Ministero dell’Interno deve emanare le circolari attuative. Sollecitiamo che vengano redatte in fretta, già entro il mese di ottobre per consentire alle famiglie bellunesi che lavorano in Germania, Austria e Slovenia, di rientrare senza patemi d’animo. Inoltre resta da risolvere, a causa di alcune resistenze di altri gruppi parlamentari, il nodo dei famigliari e dei congiunti, per i quali al momento valgono le medesime regole di prima. La nostra azione comunque continuerà fino a quando l’ingiusto blocco dei mezzi voluto da Salvini e dalla Lega non sarà completamente rimosso».

Share
- Advertisment -


Popolari

Quattro furti in abitazione ad Alano di Piave

Alano di Piave, 25 ottobre 2020  - Quattro furti in appartamento ad Alano di Piave nella serata di ieri. Ignoti, previa effrazione degli infissi,...

Tre interventi di soccorso in montagna

Belluno, 25 - 10 - 20    Alle 11 circa la Centrale del 118 è stata allertata dagli amici di un ragazzo colto da...

Auto e Moto d’Epoca. Bilancio positivo a Padova per la 37ma edizione della rassegna

Il patron Mario Carlo Baccaglini: “Siamo molto soddisfatti. La decisione di fare la fiera nonostante il grande momento di difficoltà ed incertezza del settore...

50 nuovi volontari della Protezione Civile. Padrin e Bortoluzzi: «Le tute fluo sono sempre più indispensabili per il nostro territorio»

Si è concluso oggi, domenica 25 ottobre, l'ultimo corso di Protezione Civile organizzato e curato dalla Provincia di Belluno. Hanno partecipato 50 persone, soprattutto...
Share