13.9 C
Belluno
mercoledì, Maggio 12, 2021
Home Prima Pagina Progetto “Alps 2030”. Ultimi giorni per le candidature

Progetto “Alps 2030”. Ultimi giorni per le candidature

Palazzo Rosso, sede dell’amministrazione comunale di Belluno

Ultimi giorni per presentare la propria candidatura per il progetto “Alps 2030”, promosso da CIPRA, e che vedrà protagonisti anche tre giovani bellunesi: scadono infatti lunedì 5 ottobre i termini per depositare la propria domanda.

“Alps 2030”è un progetto della durata di 24 mesi dedicato agli obiettivi di sviluppo sostenibile individuati dall’ONU con “Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile” ed è indirizzato ai ragazzi tra i 14 e i 25 anni che potranno partecipare a tre incontri internazionali su questi temi. Già fissati per ora, ma naturalmente bisognerà attendere le evoluzioni dell’epidemia Covid, i primi appuntamenti, della durata di tre giorni ciascuno: 11 dicembre a Nizza, e tra maggio e giugno 2021 in Liechtenstein. Nell’estate 2022, infine, l’evento che chiuderà il progetto.

I tre ragazzi incontreranno esponenti politici europei e intrecceranno rapporti con organizzazioni internazionali e altri loro coetanei da tutto il continente. I partecipanti saranno completamente spesati nell’arco dell’intero progetto e le spese di viaggio, vitto e alloggio saranno coperte dal budget del progetto Erasmus+.

I requisiti richiesti ai partecipanti sono: età compresa tra i 14 e i 25 anni, con preferenza per i ragazzi tra i 14 e i 18 anni; disponibilità ad assentarsi da scuola in occasione degli incontri internazionali, a seguito di richiesta dell’Amministrazione comunale alla scuola; essere residenti nel Comune di Belluno e/o frequentare un Istituto scolastico a Belluno; buona conoscenza della lingua della lingua inglese.

«Credo sia un’occasione importante per i nostri ragazzi per fare un’esperienza internazionale e potersi confrontare con i loro coetanei su temi tanto importanti in questo momento così delicato per il futuro del nostro pianeta. – sottolinea l’assessore Yuki d’Emilia – Belluno è l’unico comune italiano che partecipa a questo progetto e penso che per una città che fa della qualità della vita, dell’ambiente e della sostenibilità i suoi punti di forza questa sia un’occasione da non perdere».

Il modulo di iscrizione è scaricabile dal sito istituzionale del Comune e va inviato via mail all’indirizzo sostenibilita@comune.belluno.it o consegnato a mano all’Ufficio Protocollo di Palazzo Rosso entro il 5 ottobre prossimo; entro il 23 ottobre verranno effettuate le selezioni.
Per ulteriori informazioni è possibile contattare gli uffici al 0437/913147, allo 0437/913148 o inviando una email a sostenibilita@comune.belluno.it

Share
- Advertisment -

Popolari

Feltre, isole ecologiche. L’assessore Zatta risponde all’interrogazione della consigliera Forlin

Sull'interpellanza della consigliera di opposizione Nadia Forlin in relazione alla raccolta rifiuti in alcune isole ecologiche del Comune di Feltre, lo smaltimento delle ramaglie...

San Vito di Cadore. Prosegue l’iter di approvazione della variante

Venezia, 11 maggio 2021 Proseguono le attività di Anas (Gruppo FS Italiane) per il completamento dell'iter approvativo del progetto del miglioramento dell'attraversamento dell'abitato di San...

Sopralluogo alla sala operativa emergenze in zona aeroporto e al nuovo comando dei vigili del fuoco. Bortoluzzi: «Con il prefetto piena sinergia per concludere...

Sopralluogo, ieri mattina (lunedì 10 maggio), nella sala operativa emergenze, all'interno delle pertinenze dell'Arma dei carabinieri in zona aeroporto, e poi al comando provinciale...

Italia Nostra: sosteniamo i musei del territorio bellunese

La Sezione di Belluno presieduta da Giovanna Ceiner, partecipa alla campagna delle Settimane del Patrimonio Culturale di Italia Nostra segnalando sei musei territoriali da...
Share