13.9 C
Belluno
giovedì, Aprile 15, 2021
Home Cronaca/Politica Cahiers de doléances Lo sperpero di denaro pubblico

Lo sperpero di denaro pubblico

Non sono passati cinque anni da quando veniva inaugurata in pompa magna la ciclabile Ponte Gardona-Castellavazzo, costruita con soldi dei contribuenti europei ed italiani e costata diverse centinaia di migliaia di euro.
Ora una buona parte di quell’opera viene distrutta dall’ANAS per farci il cantiere e gli inutili lavori di raddrizzamento di due curve sulla statale (costo circa venti milioni di euro!).
Non mi è dato di sapere se la ciclabile verrà ripristinata e concessa ancora all’uso dei locali e dei numerosi turisti, ma se lo sarà i lavori di ripristino saranno logicamente ancora a carico dei contribuenti.
Anche la caratteristica ciclabile dalla centrale ENEL di Soverzene a Paiane, costruita con molti soldi dei contribuenti europei ed italiani, è preclusa al suo utilizzo da diversi mesi. Qui il problema sembrerebbe esserci stato in fase di progettazione non essendo stata prevista adeguata protezione lungo il fiume in caso di piogge eccezionali.
Mi dicono che tutto sarebbe pronto per l’inizio dei lavori, ma manca l’autorizzazione del solito funzionario burocrate di qualche ente regionale o statale.
In zona vi sono anche altre opere costruite con soldi dei contribuenti e che non possono essere utilizzate dai cittadini per questioni burocratiche.
Mentre Salvini & Co dicono di non volere fondi europei perché sottoposti a controllo, io mi auguro invece che i controlli siano triplici: sulla opportunità dell’opera, sulla progettazione e sulla sua esecuzione.
Giorgio Galli – Longarone

Share
- Advertisment -

Popolari

Gara del gas. Indagine della Procura nei confronti del sindaco di Feltre Paolo Perenzin. Precisazioni delle opposizioni in consiglio comunale

Feltre, 15 aprile 2021 - In relazione alla incresciosa vicenda che vede coinvolto il sindaco di Feltre Paolo Perenzin per turbativa d’asta all’interno dell’inchiesta...

Premio Giorgio Lago, nuovi talenti del giornalismo 2021. Chiuso il bando. Studenti finalisti da tutto il Veneto

Sono 26 gli articoli selezionati e sottoposti ora al vaglio della giuria composta dalle firme più rappresentative del giornalismo veneto. I giovani delle ultime...

Calalzo, Tari ridotta alle imprese in difficoltà. De Carlo: “Piccolo, ma concreto segnale. Presentato un emendamento al DL Sostegni per estenderlo alle attività turistiche”

“Se ti chiude, non ti chiedo”: il senatore e sindaco di Calalzo di Cadore, Luca De Carlo, rimodula lo slogan delle manifestazioni organizzate da...

Incontro di saluto del sindaco Massaro con il prefetto Bracco

Belluno, 15 aprile 2021 - Breve incontro di saluto questa mattina a Palazzo Rosso tra il sindaco di Belluno Jacopo Massaro e il prefetto...
Share